E se Luigi fosse un bluff?

Luigi Di Maio si è presentato sulla scena politica come l’uomo di Grillo con il maggior grado di identificazione con la classe dirigente del passato. Giacca e cravatta, sempre sbarbato, parole…