Il fischio del merlo e la denuncia astiosa dell'anonimo condomino

Non resistiamo alla tentazione di riportare per i nostri lettori una lettera e un documento che abbiamo trovato qui ieri, rientrati a Roma: «Caro Fortebraccio, ti mandiamo una lettera che un condomino…