Triste, solitario y final, solitudine di Diego prigioniero del suo mito

Triste, solitario y final. Così, riprendendo la celebre battuta che chiude The Long Goodbye di Raymond Chandler, lo scrittore argentino Osvaldo Soriano aveva, tempo fa, intitolato uno dei suoi…



“La diffusione delle dipendenze
non si ferma con la repressione”

“La competizione sociale ci spinge a voler forzare le tappe. Tutto si è spostato in avanti e tutto si è anticipato. Si ubbidisce a un’ipertensione emotiva che fa sì che nascano esigenze in fasce…