pd

Bene il campo largo,
ma al Pd ora serve
una chiara identità

Le recenti elezioni amministrative hanno certamente segnato una sorta di pozione tonificante per il Partito Democratico e per tutto il centrosinistra: dopo molti mesi nel corso dei quali tutti i più…



Sovranisti, quanti errori
ma senza vere riforme
il pericolo destra resta

Ripeterò quanto letto, riletto, ascoltato, visto e rivisto: sindaci del centrosinistra o di qualche cosa di simile eletti al primo turno nelle grandi città, Milano, Bologna, Napoli, ballottaggi e…



Bologna, alle primarie
volute dal Pd l’insidia di Isabella Conti

Prima l'operazione Conte. Ora l'operazione Conti. Le elezioni comunali di Bologna appaiono sempre più il secondo step della partita che Lo Renz d'Arabia sta giocando nel tentativo di non scomparire e…



Né pop-corn, né Bearzot
Il Pd pensi a sé
più che ai 5 Stelle

Né i pop-corn, né Bearzot. Il Pd è alla ricerca di una strada nuova nel sempre più travagliato (e ambiguo) rapporto con i 5 Stelle. Non la rinuncia a fare politica, ovvero la disastrosa strategia…



Schlein: “Alla sinistra serve una casa comune che parli di futuro”

Per ricostruire la sinistra che manca non è (ancora) tempo di pensare a un partito unico. Serve, prima, cucire una rete, il più possibile larga, tra soggetti politici e sociali che invece ci sono…



Sindaco di Roma,
se il PD non sceglie
Calenda si impone

È sconcertante: il Partito Democratico, mentre afferma di essere – per risultati elettorali ottenuti e per debolezza degli alleati di governo – il centro imprescindibile della compagine che governa…



Napoli al voto
più importante
tra veti e tatticismi

Nonostante sia finita da pochissimo la tornata di elezioni amministrative e regionali, l’orizzonte del dibattito politico sta già delineandosi in quello che sarà il prossimo voto amministrativo,…



Bene la vittoria in UE,
ma urge un soggetto politico
che stabilizzi la maggioranza

La battaglia al confine è faticosamente vinta. Ora si (ri)apre quella interna. Ma, si sarebbe chiesto uno che ne capiva, quante “divisioni” possiamo mettere in campo? Una pioggia di miliardi. Ma per…



Una nuova sinistra
per costruire
uno Stato imprenditore

Che spazio ha la sinistra nell’Italia della ricostruzione? Questa è la domanda che andrebbe posta, trovando al più presto le forme e i tempi di un processo democratico nel quale discutere, decidere,…



Art. Uno ha una certezza:
il neoliberismo agonizza,
è l’ora dello Stato

“Il tempo di un fatto nuovo è ora”: è questo il titolo del dispositivo approvato dalla Direzione nazionale di Articolo Uno. È un documento che vale la pena commentare perché, seppur nella sintesi…



La destra è a 5 Stelle
Ma era già
tutto scritto

Breve riassunto delle puntate precedenti. Il 4 marzo 2018 il centrosinistra subisce la peggiore sconfitta dal dopoguerra: le sue diverse componenti messe tutte assieme superano di poco il 20 per…



Michele Serra,
un pentimento
un po’ tardivo

Sostiene Michele Serra: "Essendo il sottoscritto uno dei milioni di gonzi che gli avevano creduto, forse farei meglio a tacere. Ma in quanto gonzo che gli aveva creduto, magari ho il diritto di…