Ugo, cacciato perché ebreo
torna a scuola a raccontare
l’infamia delle leggi razziali

Nel 1938, anno in cui furono emanate le leggi razziali fasciste, Ugo Foà aveva dieci anni, viveva a Napoli e stava per andare in prima ginnasiale. Ma un giorno che doveva essere come tutti gli altri…