Così la democrazia muore e vince Casaleggio

Sono sinceramente stupito dalla reazione alle parole di Casaleggio jr sull’ipotesi di un futuro senza Parlamento. Non sto dicendo che io mi auguri un simile futuro, ma trovo che, dopo un lungo parlare di crisi…


La Rete e la favola
della democrazia diretta

È singolare l'intervista rilasciata da Casaleggio - presidente della Casaleggio e della piattaforma Rousseau, finanziata dai 5stelle - sui destini del mondo nei prossimi decenni, e in questo contesto sul…


Il Fatto, organo
di partito
nell'Italia gialloverde

Se, per uno strano miracolo, fosse ripristinato il finanziamento pubblico ai giornali di partito, un solo organo ne avrebbe forse pieno diritto: il Fatto quotidiano. Certo altri giornali manifestano più o…


Populismo

Oggi il popolo in senso stretto non esiste. Dopo l’esaurimento dei grandi movimenti sociali del XX secolo sono gruppi ristretti di intellettuali, élite o avanguardie che si attribuiscono il compito di guidare…


Sì, la crisi era evitabile. Ora la sinistra pensi a iniziative emergenziali

Trovo molto sensato il ragionamento di Bruno Ugolini e lo condivido in pieno. Anche se dubito, ad esempio, che l'aver "ceduto" su Savona da parte del Presidente avrebbe cambiato la situazione perché era…


Il virus M5S che sgretola sinistra e democrazia

Tutto sta nel capire quale sia la Betlemme dei Cinque stelle. Di quella della Lega Nord – la versione originale di una avventura piena di sorprese – abbastanza si sa. Un bel giorno, in un bar male illuminato…


Le elites pentite che puntavano sui 5 stelle

Contrordine: "Sta per nascere il governo più a destra della storia repubblicana". "Hanno tradito la parola, mi avevano assicurato che mai avrebbero fatto un governo con la Lega". "Una scelta immorale, non…


Di Maio da statista
diventa guerrigliero

La cerimonia è rinviata a data da destinarsi.  Vengono rimessi negli armadi le grisaglie di Roventini e Bertolazzi  e i tailleur di Del Re, Trenta e Giannetakis.  Chi sono? Ma come,  sono la squadra di…


M5S, tra scienza e politica vince la censura

Proviamo a vederla in un’ottica disegnata dalle linee di forza di questa vicenda, lasciando da parte la materia di cui è variamente composta. Perché, pare, l’espulsione del collega Iacoboni dal foyer acceso e…


Così chi urlava contro le poltrone
se le è spartite tutte
violando la prassi democratica

“Non abbiamo a cuore le poltrone ma che venga fatto ciò che i cittadini aspettano da trent’anni”. Così scriveva Luigi Di Maio, leader pentastellato e premier in pectore (almeno nel suo) sul suo blog l’11 marzo…


Pd, chi vuole l'annientamento

Sta uscendo nelle sale un film che almeno nel titolo fora tutti i limiti del dramma, li salta, e va a finire in una zona non più grigia dell’esistenza, che mediamente si barcamena come può, tra alti e bassi:…


Ora i Cinquestelle sfuggono ai microfoni

Non ridono più, in tv e per la strada. In verità, non hanno mai riso con quel senso di liberazione che il riso porta naturalmente con sé. Piuttosto, ghignavano, mostravano i denti, come Luigi Di Maio,…