Eletta Serracchiani
Ora il Pd smetta
di parlare solo a se stesso

C’è un duplice vizio che affligge il Pd, due limiti quasi perfettamente simmetrici. Il primo è quello che un po’ semplicisticamente si potrebbe definire doroteo, ovvero il procedere senza conflitti,…



Il campo progressista
da reinventare e costruire
nell’incontro tra Pd e M5s

A partire dalle dimissioni di Nicola Zingaretti da segretario del Partito Democratico, è ritornato un po’ di interesse per la discussione sul come riorganizzare il campo progressista nello scenario…



Pd, è l’ultima sirena:
la sua maledizione
colpisce anche Zingaretti

Fuori un altro. La maledizione del Pd ha fatto l’ennesima vittima tra i suoi leader: Nicola Zingaretti ha annunciato le dimissioni, che formalizzerà all’Assemblea nazionale della prossima settimana.…



Così la sinistra
è diventata
sempre più pallida

Ho letto l’articolo di Pietro Folena su Strisciarossa che mi trova “molto” d’accordo. Vorrei però dare un piccolo contributo di esperienza rispetto alla storia, ma sarebbe più adatto dire cronaca…



roma

Sindaco di Roma,
la partita per ora
si gioca al chiuso

La discussione sulla autocandidatura dell’ex ministro Carlo Calenda a sindaco di Roma ha un che di surreale e vago e poco incardinato sui molti punti dolenti della metropoli capitale. Una…



Aperture, primarie
maggioritario: così
la sinistra scompare

Zingaretti intona: aprirsi; Bersani gli fa eco: aprirsi; in Tv e sui principali Quotidiani sale un coro di aprirsi. Personaggi di prima fila invocano di aprirsi - a proposito di un nuovo Partito, -…



Sinistra, la sfida tra istinto di conservazione
e grande politica

E’ interessante l’intervista che Bersani ha rilasciato venerdì scorso a Repubblica. E lo dico con piacere, perché pur riconoscendone la dignità mi sono trovato in dissenso con lui quando è uscito dal…



Pd, per fare un “partito nuovo” bisogna pensare a un “nuovo partito”

La discussione sulle sorti della sinistra in Italia sembra finalmente riprendere: da una parte, Zingaretti, nella sua ultima uscita, ha annunciato un “congresso” da cui possa sorgere un “partito…



Pierluigi Bersani

Bersani: in Emilia
si vince proponendo
idee nuove e radicali

In Emilia Romagna si vince. Ma attenzione: dopo le elezioni, tutta la sinistra deve cambiare radicalmente, solo così si potrà invertire la tendenza anche sul piano nazionale. Dopo il lancio (due…



Sanità: bene i primi passi di Speranza ma c’è ancora molto da fare

Basta tagli alla sanità. Anzi, bisogna subito invertire la rotta e iniziare a investire di più, per esempio dotando, già a partire dal 2020, il Fondo Sanitario Nazionale di 2 miliardi in più. E poi…



I renziani e la scissione:
ora almeno il coraggio
di farla alla luce del sole

Un tempo le scissioni erano una cosa seria. Quasi sempre drammatiche, feroci, con strascichi amari anche nei rapporti umani fra chi le consumava e chi le subiva. Quasi sempre sbagliate, nel senso che…



Governismo malattia senile della sinistra. No ad accordicchi Pd-M5S

La razionalità in politica è un postulato sempre problematico. Ma la precipitazione verso condotte del tutto irrazionali resta comunque un evento sorprendente, anche in un tempo così lungo di…