Da Erdoğan offesa
a una donna e schiaffo
ai valori dell’Europa

Qualcuno dice che bisognerà vedere che cosa succederà nelle prossime ore. Se Recep Tayyip Erdoğan licenzierà il capo del cerimoniale della presidenza della Repubblica sarà il segno della volontà di…



Vaccini: non tutto
è rose e fiori
tra Biden e l’Europa

Angela Merkel compare in tv e dice: scusate, connazionali, mi sono sbagliata e chiedo scusa, ma il lockdown che avevo indetto per subito dopo Pasqua non si fa più. Il presidente del Consiglio UE…



Germania, la crisi Cdu
alimenta la prospettiva
dell’alleanza
rosso-verde

La CDU subisce un salasso di voti preoccupante, punita dalle defaillances che hanno compromesso nelle ultime settimane una strategia anti-covid che in passato era stata invidiata dal resto d’Europa.…



Pd e Leu abbraccino
la prospettiva
di un governo “europeo”

Non potremmo cercare di essere tutti un po’ più ragionevoli? La sinistra, come tutto il mondo politico italiano, si sta scannando in queste ore non su Mario Draghi, ma su due icone di Mario Draghi.…



Via il veto sovranista
ma ancora in salita
la strada della ripresa

Il blocco provocato dalle minacce di veto da parte dei sovranisti d’Ungheria e di Polonia è stato superato, forse più per la rivolta della società civile nei due paesi che per l’iniziativa della…



L’Austria scatena
la guerra dello sci
contro la Ue

La Commissione europea – fanno sapere da Bruxelles – sta “studiando il problema”. Almeno due paesi dell’Unione, l’Austria e la Slovenia, più un paese che non ne fa parte ma pare messo apposta là in…



Next Generation EU: il voto
a maggioranza contro
i ricatti di Ungheria e Polonia

Gli ambasciatori di Polonia e Ungheria hanno annunciato ai loro colleghi del Comitato dei Rappresentanti Permanenti (Coreper) che i loro governi potrebbero votare contro il Quadro Finanziario…



germania

Un federalismo “buono”, arma efficace contro l’epidemia

Tanta confusione sotto il cielo della politica italiana non si era davvero mai vista. Giornali e tv parlano di “scontro governo-regioni” e da quello che raccontano appare chiaro che il problema vero,…



All’Italia 30 miliardi in più
dall’Unione, ma i governi limitano
il ruolo della Commissione

Sui fondi per la ripresa dell’Europa dagli effetti devastanti dell’epidemia alla fine di tre giorni di scontri furibondi a Bruxelles si va verso un compromesso. L’ammontare del Recovery Fund dovrebbe…



Al vertice di Bruxelles si decide
sui fondi, ma la posta in gioco
è il futuro dell’Unione

La posta sono molti miliardi per far fronte alle enormi necessità di soldi per ricostruire sulle macerie della pandemia e il modo in cui queste risorse dovranno arrivare: aiuti gratuiti o prestiti? E…



Merkel: l’Europa vive
solo se agisce
come comunità solidale

“Siamo di fronte a una sfida di dimensioni incalcolabili e ora è inevitabile che la Germania non pensi solo a se stessa ma sia pronta a uno straordinario atto di solidarietà”. Così parlò Angela…



Per l’Italia 172 miliardi
e da Bruxelles una svolta
per l’Europa intera

L’Italia avrà le risorse per sostenere le spese della ripresa economica dopo la bufera dell’epidemia: 172 miliardi e 700 milioni di euro del Recovery Fund europeo, di cui più di 80 a fondo perduto e…