Omosessualità, ’68, Pci… Amelio racconta un’epoca ma l’Unità era più avanti

“Un critico dev’essere all’altezza del film che guarda”. L’ha detto ieri Gianni Amelio, all’interno di una polemica con Fabio Ferzetti (critico dell’Espresso, già del Messaggero) legata a un giudizio…



Il caso Braibanti, omosessualità
a processo nell’Italia anni ’60

Nel 1968 mentre nel mondo esplodeva la contestazione e si lottava per nuove libertà e nuovi diritti, in Italia Aldo Braibanti fu il primo ed unico ad essere condannato per plagio, con l’accusa…