Aemilia: la lotta alla mafia passa anche per il lavoro del sindacato

“Non illudetevi, non è finito niente”. Antonio Valerio, pentito eccellente del clan di 'ndrangheta cutrese Grande Aracri, da decenni solidamente impiantato a Reggio Emilia e dintorni, lo aveva detto…