Smarrimento

La sinistra europea avrebbe dovuto dar vita a una nuova cultura politica e progettuale, capace di incanalare le innovazioni emerse su ogni versante in funzione dell’interesse collettivo e dell’inclusione sociale. Invece essa, oltre a subire una trafila di sconfitte elettorali, dà l’impressione di aver smarrito la bussola, cosicché i perdenti e i marginalizzati dai drastici mutamenti di scenario vengono attratti dal populismo.

Valerio Castronovo