Sconcerto

E’ sconcertante quanto avviene in più luoghi ai confini dell’Europa. E’ sorprendente il divario tra i grandi principi proclamati e il non tenere conto della fame e del freddo cui sono esposti esseri umani ai confini dell’Unione. Un fenomeno  di strano disallineamento, di incoerenza, di contraddittorietà con solenni affermazioni di solidarietà nei confronti di afghani che perdono la libertà e il rifiuto ad accoglierli. Un singolare atteggiamento pensando ai propositi dei fondatori dell’Unione europea che indicarono orizzonti vasti e importanti.

Sergio Mattarella