Scarti

La cultura dello scarto si è insinuata nelle pieghe dei rapporti economici e ha invaso anche il mondo del lavoro. Lo si riscontra ad esempio là dove la dignità umana viene calpestata dalle discriminazioni di genere: perché una donna deve guadagnare meno di un uomo? Lo si vede nel precariato giovanile o ancora nella cultura dell’esubero. Troppe persone soffrono per la mancanza di lavoro o per un lavoro non dignitoso: i loro volti meritano l’ascolto e l’impegno sindacale.

Papa Francesco