Parlare con il lupo

Io amico di Putin e della Cina? Dicano quello che vogliono. Ho insegnato negli Stati uniti, prima che in Cina, in anni non sospetti. So cos’è la storia. Tutti sono in grado di parlare con san Francesco, ma è più difficile parlare con il lupo. E si dovrà fare così anche col governo afghano, se vogliamo portare gli aiuti umanitari a chi ne ha bisogno e tirare fuori i nostri collaboratori. Con la Cina occorre trovare un modus vivendi. Non so se si troverà, ma bisogna cercarlo.

Romano Prodi