Oligarchia

Chi saluta con gioia i “governi del Presidente” o i “governi dei migliori” e chi vede con soddisfazione i partiti politici rallegrarsi insipientemente per essere stati messi “in buone mani” lavora a favore d’un cambio di paradigma costituzionale: la sostituzione del “basso” con “un alto”, il che non è buona cosa per la democrazia, ma è ottima per l’oligarchia.

Gustavo Zagrebelsky