Tutto mio

Lo sai chi sono io?/ Lo sai che è tutto mio? / Sai che quello che calpesti sotto i piedi è il suolo mio? / Lo sai che tu da questa parte / Non puoi giocare con la sorte / Lo sai che ti sei spinto troppo in fondo oltre l’orizzonte / Lo sai che l’orizzonte è mio? / Che il mare non è mica tuo / Lo sai che l’acqua che tu ingoi mentre affondi è di mio zio / O forse di qualche antenato / Un uomo sempre a me legato / Comunque ci son sempre stato / E poco importa che tu implori Dio / Sono arrivato prima io

Negramaro Dalle mie parti