Omofobia

Lo diciamo subito la fobia, non c’entra nulla. Si tratta di stronzaggine pura. Di odio dietro la facciata. Chi è omofobo oggi ha il culto del superuomo, chi è omofobo oggi è fascista. E’ omofascismo. E facendo chiarezza diciamo: parliamo di vittime ma non per vittimismo. Stiamo segnalando cosa vuol dire non stare dalla parte della miseria culturale.

Delia Vaccarello