La Notte Rossa
di Fondazione Duemila
di scena a Bologna

Non è una festa de l’Unità, non è l’iniziativa di un partito, non è niente di tradizionale ma sta tutto nella tradizione della sinistra. A Bologna l’8, il 9 e il 10 ottobre sono all’insegna della “Notte Rossa”. L’edizione è la numero nove e riprende dopo la forzata sosta Covid.

La location sarà la città, o meglio alcune di quelle parti diffusissime di città dove la sinistra ha presidiato il territorio con le Case del popolo e i circoli. Il tutto voluto e organizzato da Fondazione Duemila, ovvero quel che resta in termini di sedi e strutture non solo del Pci ma anche del Pds e dei Ds. Quel che c’è dopo i Ds no.

Coltivare e valorizzare la storia

O meglio, quel che esiste dopo la storia iniziata cent’anni or sono è “altro” che col Pci-Pds-Ds spesso interagisce ma in un rapporto di reciproco interesse. Tu Pd hai bisogno di una sede adeguata alle tue esigenze? Ti servono strumenti per fare politica sul territorio? Noi Pci-Pds-Ds abbiamo molto da offrirti con una collaborazione che passa anche attraverso gli affitti (in genere a prezzi molto calmierati).

Non è, esattamente, la storia del “dare soldi vedere cammello” ma, insomma, la Fondazione Duemila ha uno scopo che è quello di coltivare e valorizzare la sua storia, il Pd ne ha un altro che è quello di raccogliere voti per governare. Poi, è chiaro, gli interessi sono contigui, il confronto generalmente civile e il dialogo serve per trovare i giusti compromessi operativi ed economici.

Sono tante le Fondazioni analoghe (12 solo in Emilia-Romagna) ma la Duemila di Bologna, presieduta da Mauro Roda, è la più grande e strutturata: offre idee ed attrezzature, è una sorta di officina della sinistra per riparare il riparabile e inventarsi il nuovo che può nascere dal vecchio.

La nona Notte rossa

La tre giorni di Bologna ha un fitto programma concentrato su alcune case del popolo, grandi piazze, sedi istituzionali come Palazzo d’Accursio. Il tema centrale è quello dei diritti e si svolge in collaborazione con numerose associazioni presenti sul territorio bolognese.

Sarà possibile seguire la diretta sulle pagine Facebook: La Notte Rossa a Bologna e  La Notte Rossa.