Il limite

E’ responsabile della Protezione civile a Grado. Un dipendente comunale ma anche amministratore pubblico, di nomina politica. Non varrebbe la pena di parlarne, se non che a tutto c’è un limite. E quel limite, anche in questi tempi i cui i dirigenti delle destre hanno cercato di assuefarci a ogni tipo di orrori e razzismi, non può essere valicato. Proporre squadroni della morte e forni crematori non dev’essere lecito per nessuno, altro che amministratori pubblici. Non c’è scusa che tenga.