Fortezza senza porte

Che il Mediterraneo sia/ la fortezza ca nun tene porte/ addo’ ognuno po’ campare/ d’a ricchezza ca ognuno porta,/ ogni uomo con la sua stella/ nella notte del dio che balla/ e ogni popolo col suo dio/ che accompagna tutti i marinai/ e quell’onda che non smette mai.

Eugenio Bennato