Kiev: ‘Una camera delle torture è stata scoperta dalle forze ucraine nella città di Balakliya’. Poi ancora: ‘A Izyum almeno 1.000 morti, 80% di edifici distrutti’. Il Cremlino ribadisce che l'”operazione militare speciale” andrà avanti e che non ci sono possibilità di negoziati. La Russia rimuove il comandante del distretto militare occidentale (Ansa)

Foto: REUTERS