Energia giovani

Sento scorrere l’energia sotterranea dei giovani. Guardiamo quello che è successo in Cile. Ha vinto un giovane, Gabriel Boric… E chi l’ha votato? Il 63% delle donne e tre giovani su quattro. Io percepisco quell’energia, per questo sono molto ottimista. Non se ne staranno in balia di questi parrucconi che governano il mondo. Boric ha riassunto le nostre grandi aspirazioni: inclusione, uguaglianza, donne, diversità, democrazia, rispetto per la natura.

Isabel Allende