Diritti al kg

Quando andiamo al supermercato, 500 gr di asparagi costano circa 3 euro, al bracciante vanno 3 euro e mezzo, quattro all’ora. Nelle campagne non mancano le braccia, mancano i diritti. L’82% dei braccianti è italianissimo.

Non si consumi uno scontro politico, seduti nei palazzi di potere, sulla nostra pelle imbrattata dal fango della miseria. Il Governo regolarizzi tutti (non solo le braccia utili) e liberi tutti i braccianti, italiani e non, dallo strapotere della Grande distribuzione organizzata se si vuole veramente combattere lo sfruttamento e il caporalato.

Aboubakar Soumahoro sindacalista