Costituzione

L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.

La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.

 

Articolo 1 della Costituzione italiana, approvata dalla Assemblea costituente il 22 dicembre 1947, promulgata il 27 dicembre dal Capo provvisorio dello Stato Enrico De Nicola e entrata in vigore il 1º gennaio 1948.