Fallimento

 

Questa Cop26 è un fallimento. Una celebrazione in cui la gente più colpita resta inascoltata. I fatti però non mentono. Abbiamo bisogno di un drastico e immediato taglio delle emissioni. E  cambiare fondamentalmente la nostra società. La crisi climatica nasce dal principio che chi ha di più ha il diritto di sfruttare gli altri. Ma questo non si dice alla Cop26, è sgradevole. Meglio ignorarlo. Ci dicono che siamo radicali  ma tenere il mondo verso 2,7 gradi di riscaldamento non è radicale, è folle.

Greta Thunberg