No, caro Polito
Togliatti non voleva
"fare come in Russia"

  Antonio Polito, nel suo editoriale sul Corriere della Sera dedicato alle elezioni imminenti in Emilia-Romagna, scrive: “Quando il Pci in Italia sognava ancora di fare come in Russia, a Bologna e…


Sinistra, la sfida tra istinto di conservazione
e grande politica

E’ interessante l’intervista che Bersani ha rilasciato venerdì scorso a Repubblica. E lo dico con piacere, perché pur riconoscendone la dignità mi sono trovato in dissenso con lui quando è uscito dal Pd e ha…


Il crack annunciato
è arrivato: la crisi
della Popolare di Bari

Questi giorni che portano al Natale presentano un copione politico ed economico che conosciamo bene, perché lo abbiamo già vissuto in passato. Ci sono gli ultimi scontri sulla manovra di bilancio, tra piccoli…


Amnesie di Renzi:
voleva un pm
ministro della Giustizia

Matteo Renzi, oggi, veste i panni del garantista al cento per cento. Nel discorso pronunciato al Senato ha ricordato quel che disse Aldo Moro alla Camera quando un ministro della Dc e il presidente della…


Galli della Loggia e gli stereotipi
dell'antisemitismo

Lo strabismo è un'anomalia della visione che in alcuni casi può essere esteticamente piacevole e, in tal caso, è meglio nota come strabismo di Venere. Si guarda contemporaneamente in due direzioni che…


Unire le forze del cambiamento. Per il futuro il momento è ora

La politica, come ci hanno insegnato i grandi filosofi, è sempre e soltanto una questione di tempi. Machiavelli fece di questo convincimento l’architrave del suo pensiero. Bisogna saper afferrare il tempo, se…


La teoria dello scontro
di civiltà accolta
da D'Alema. Pure dal Pd?

Leggi che il nuovo pd, alleggerito dalla consorteria renziana, non è più blairiano, non è più moderato, non è più orientato dalla stampa amica. Ma avendo scoperto cosa non è, ora vorremmo capire cosa è, cosa…


venezia, quinn

Basta con la sagra
strapaesana
e con il plebiscitarismo

Se dovessi scegliere un titolo per rappresentare l’Italia di oggi sceglierei questo: “il paese è fermo al semaforo rosso dello strapaese”. Da Pontida a Rignano – la Repubblica italiana sembra imprigionata in…


Così la sinistra
è condannata
all'estinzione

Ha qualcosa di surreale l’esultanza del Pd che brinda e spaccia come un trionfo epocale l’aver rinunciato alla figura di un suo vice premier. Dopo aver già ceduto su ogni cosa in maniera vistosa e unilaterale,…


La paura della paura e l'indignazione dalla memoria corta

La crisi di Governo ufficialmente aperta cala il sipario su una modalità di fare politica nuova, di cambiamento certo, ma non di un cambiamento migliore. E basterebbe la difficile situazione economica del…


Baciare il rospo M5S? Sì, per fermare Salvini

Baciare il rospo? Accettare un governo insieme ai “nemici” di ieri, ai Cinquestelle che fino a qualche giorno fa spalleggiavano le scelte anti-umanitarie di Salvini - niente sbarco per i migranti salvati in…


Caso Scalfarotto,
il Pd smetta di inseguire
gli umori neri di Salvini

Il ministro dell'interno, che ha rilanciato la foto di un detenuto bendato in una stazione dei carabinieri, ieri ha dato del pedofilo a un giornalista e della zingaraccia a una rom. E' lo stesso che si è…