Trentin, i diari e quelle drammatiche ore del 31 luglio 1992

Nei sofferti diari di Bruno Trentin recentemente pubblicati da Ediesse molte pagine sono dedicate al famoso accordo del 1992 che superava il meccanismo di scala mobile e bloccava la contrattazione…



Trentin e il sindacato. Una lezione nel deserto di oggi

Sono trascorsi dieci anni dalla scomparsa di Bruno Trentin (23 agosto 2007). Che cosa rimane vivo del dirigente sindacale, dello studioso? Un’ulteriore risposta viene dai Diari riferiti al periodo in…



Sinistra, l’odio che inquina i social è un problema politico

Gli attacchi via social a Laura Boldrini non dovrebbero essere tecnicamente possibili. L'avverbio “tecnicamente” non è scelto a caso. Negli “standard della comunità”, infatti, Facebook fa…



Se la sinistra si accoda al referendum di Maroni

Il prossimo 22 ottobre i cittadini lombardi saranno chiamati a votare al referendum sull’autonomia della Lombardia. Enormi manifesti bianchi lo annunciano in tutte le piazze lombarde. Questa prova…



Guerzoni, l’uomo che era il Pci

Se ne è andato uno dei patriarchi di quel grande partito-chiesa che fu il Pci emiliano-romagnolo. Eppure la scomparsa di Luciano Guerzoni, morto ieri a 82 anni nella sua Modena, è stata celebrata con…



Tra Gramsci e Montanelli

Mi è caduto, come si dice, l’occhio sulla lettera pubblicata dal Corriere (5 agosto) in cui un lettore interrogava il Direttore a proposito di “esempi di scrittura”, contrapponendo Montanelli (lo…



La politica dei bonus è un vero malus

C’è un argomento che rende chiara la differenza tra destra e sinistra, e non bisogna andarlo a cercare tra le righe dei programmi politici oppure scomodando qualche vecchio filosofo o qualche giovane…



Di fischi, di unità, di Corbyn e Pisapia

Un po’ perché non so fischiare. E un po’ perché in linea di massima sono contrario ad interrompere un oratore che parla. Ma solo in linea di massima: perché a volte – spesso nell’Italia berlusconiana…



Macronisti d’Italia, provinciali d’Europa

Ecco s’avanza, con passo sicuro e sguardo profondo, il nuovo Eroe del Futuro che affascina il Pd e pezzi del centrosinistra italiano, al quale ispirarsi senza se e senza ma. È giovane, ha una bella…