Russia, ex Jugoslavia, Palestina: cosa non possiamo accettare

Le università di 16 Paesi europei – innanzitutto britanniche, tedesche e francesi - vanno bloccando la collaborazione con le università russe. Se può consolare il fatto che l’Italia non sia…



Addio di McDonald’s, l’Occidente lascia la Russia, l’economia mondiale sbanda

Addio Mosca, l’Occidente se ne va. Niente più file davanti ai locali di McDonald’s (850 ristoranti e 62mila dipendenti). Niente più auto francesi, la Renault chiude, vende tutte le attività al…



Nato, allargarla a nord esaspera le tensioni ma la vera partita è in Ucraina

Dove dobbiamo cercare la chiave utile a interpretare le novità che la cronaca delle ultime ore ci ha posto davanti nello scenario della guerra in Ucraina? Mettiamo, intanto, in fila i fatti. Il più…



Quando Berlinguer indicava la via del disarmo e del negoziato

Questa nostra discussione si svolge in un momento oscuro e grave della vita mondiale che pone a noi, rappresentanti dei popoli dei nostri paesi, il problema della capacità o meno di sviluppare una…



Putin e la guerra

Putin prova ad allontanare gli orrori della sua guerra

Se si voleva provare a capire perché Vladimir Putin, presidente della Federazione russa e comandante in capo delle forze armate, si senta forte nell’aver cominciato la guerra in Ucraina nel nome…



Da Helsinki-1 a Helsinki-2. Sperando in un cambiamento di rotta

I segnali di un’invasione russa dell’Ucraina sono stati per più settimane inequivocabili fin dal dicembre 2021 e sarebbe stato difficile credere che lo schieramento dei tank dell’armata di Vladimir…



Hanno ragione gli studenti: nella scuola non cambia niente

Sono un insegnante in pensione da un paio di anni scolastici. Ho letto l'articolo di strisciarossa.it del 27 aprile sul Manifesto degli studenti (qui il link)  e ogni volta mi rincresce vedere un…



Dialogo e volontà di pace contro il mostro della guerra

La pace non si impone automaticamente, da sola, ma è frutto della volontà degli uomini. Viviamo oggi, nuovamente, l’incubo – inatteso perché imprevedibile - della guerra nel nostro Continente. Si…



Il cognome del padre non è più una regola, cambia il diritto di famiglia

Che sia nato nel matrimonio, fuori dal vincolo comunque sottoscritto, che sia stato adottato un figlio non dovrà avere in automatico il cognome del padre. Lo ha deciso la Corte Costituzionale con una…



Il Manifesto degli studenti: meno armi, più soldi alla scuola

Gli studenti prendono la parola, e piazzano sul tavolo delle forze politiche un “Manifesto nazionale della Scuola” che punta a rivedere dalle fondamenta l’attuale sistema di istruzione. Il documento…



Complotto contro il giornalista amico di Putin? “Colpa di Kiev”

Vladimir Solovyov, 59 anni, showman tv, giornalista eclettico, è soprattutto un cantore di Putin. E, dunque, non meravigli che ieri il presidente russo sia andato nella grande sala della procura…



“Suicidi” di oligarchi e raffica di incendi: cosa succede a Mosca

Post hoc propter hoc, dicevano i latini. Dopo di questo? A causa di questo. Non è certo una bizzarra coincidenza che ultimamente oligarchi russi di alto o medio spessore lascino in modo…