Le tante maschere di Giuseppe Conte

Si ricama molto nei giornali sulla compiuta metamorfosi di Conte che, da capo unto dalla rete, oggi riceve la fiducia dell’aula esortando ad un “uso responsabile del social network”. Da presidente anonimo, che…


Per essere credibili
sull'ambiente ci vorrebbe
la carbon tax

Se un anno fa, dopo le elezioni 2018, mi avessero chiesto se ero d’accordo ad un governo giallo rosso avrei risposto di sì. C’erano le premesse programmatiche, soprattutto nei piani grillini, per aprire una…


Ricerca, una nuova
politica per fare
largo ai giovani

Nei giorni scorsi un gruppo internazionale di ricerca ha fatto discutere il mondo intero con i risultati di una ricerca sulle basi genetiche pubblicati su Science, la rivista dell’American Association for the…


social media

Facebook silenzia i fascisti. Ma davvero il controllo spetta ai social?

Per Gianluca Iannone, leader dei fascisti di CasaPound, “Facebook e Instagram ci cancellano perché oggi eravamo in piazza contro il governo”. Ieri molti profili Facebook e Instagram (anche questo un social…


Conte-bis, che non sia
la discontinuità di Badoglio

Fate in modo che non sia un 25 luglio. Qualcuno fra i più anziani o fra i cultori di storia ricorda. Il fascismo cade da solo, senza spallate dei suoi avversari, e i pezzi vengono lasciati li: un esercito…


bolzano

Kompatscher: ebrei
e memoria, Sudtirolo
pronto a fare i conti

Pochi sanno che Merano, splendente cittadina sudtirolese, sarebbe probabilmente un modesto villaggio e non il luogo di cura ed eleganza che ha sedotto l’Europa lungo un tempo infinito se non ci fossero stati…


festa dell'unità Ravenna

Sì, l'aria è cambiata. Cronaca dalla Festa dell'Unità di Ravenna

Erano diversi anni che non andavo a una manifestazione di chiusura della Festa nazionale dell'Unità. Domenica sono andato a quella di Ravenna. Ero curioso di capire qual era il clima dopo l'accordo Pd-Leu-M5S…


Così la sinistra
è condannata
all'estinzione

Ha qualcosa di surreale l’esultanza del Pd che brinda e spaccia come un trionfo epocale l’aver rinunciato alla figura di un suo vice premier. Dopo aver già ceduto su ogni cosa in maniera vistosa e unilaterale,…


La paura della paura e l'indignazione dalla memoria corta

La crisi di Governo ufficialmente aperta cala il sipario su una modalità di fare politica nuova, di cambiamento certo, ma non di un cambiamento migliore. E basterebbe la difficile situazione economica del…


Baciare il rospo M5S? Sì, per fermare Salvini

Baciare il rospo? Accettare un governo insieme ai “nemici” di ieri, ai Cinquestelle che fino a qualche giorno fa spalleggiavano le scelte anti-umanitarie di Salvini - niente sbarco per i migranti salvati in…


Sinistra, non svenderti
per un piatto
di polvere di stelle

La crisi è aperta e, forse mai come questa volta, non si sa come si chiuderà. Il governo Salvini-Di Maio finisce nel modo peggiore. Con il premier Conte che attacca duramente il leader leghista che gli sta…


Governismo malattia senile della sinistra. No ad accordicchi Pd-M5S

La razionalità in politica è un postulato sempre problematico. Ma la precipitazione verso condotte del tutto irrazionali resta comunque un evento sorprendente, anche in un tempo così lungo di latitanza di ceti…