Un nuovo Pd, il 5 maggio a Milano per ricominciare


Il 5 maggio a Milano proviamo a costruire un momento di confronto libero e aperto, con un'assemblea cittadina promossa da militanti e amministratori del Pd. Per ricominciare. E lo facciamo pensando…


E se dopo Casellati
il jolly fosse Fico?


Non è andata. Non è stata risolutiva la prima giornata del mandato esplorativo assegnato dal presidente della Repubblica alla seconda carica dello Stato, Elisabetta Alberti Casellati. Forse senza…


Al Pd serve un nuovo leader
e una nuova politica
per evitare l’immobilismo


A un mese dalla storica sconfitta del 4 marzo e il giorno in cui sale al Quirinale per le consultazioni del presidente Mattarella il Pd appare in piena confusione. Una crisi peraltro abbastanza…


Così chi urlava contro le poltrone
se le è spartite tutte
violando la prassi democratica


“Non abbiamo a cuore le poltrone ma che venga fatto ciò che i cittadini aspettano da trent’anni”. Così scriveva Luigi Di Maio, leader pentastellato e premier in pectore (almeno nel suo) sul suo blog…


Trump va alla guerra dei dazi
ma la posta è anche la NATO


“You’re fired”. Trump licenzia il segretario di Stato Rex Tillerson e lo sostituisce con il capo della Cia Mike Pompeo e l’ennesimo terremoto scuote la sua amministrazione mentre si discute come (e…


Il risultato migliore per la sinistra è che nessuno vinca le elezioni


Il paradosso di queste elezioni consiste nel fatto che per un elettore di sinistra il migliore risultato sarebbe, per la prima volta, che non vincesse nessuno. Sembra un ragionamento astruso, ma non…


Mafia, le mani sull’economia
nel silenzio della politica


Uno dei temi centrali di questa campagna elettorale è quello della sicurezza-insicurezza che secondo alcuni è il frutto avvelenato della presenza degli stranieri che avrebbero invaso l’Italia. Gli…


Tajani, ovvero il mistero
del candidato non candidato


Che ci sia ciascun lo sa, ma chi sia nessun lo dice. Perché Silvio Berlusconi non dice chiaro e tondo che il candidato di Forza Italia per la presidenza del Consiglio è Antonio Tajani? Lasciamo stare…


La scuola classista
nelle note dei presidi


«Tutto ciò favorisce il contesto di apprendimento». La polemica che si è scatenata nei giorni scorsi sui documenti di autovalutazione di alcune scuole superiori ha a che fare con una frase così. La…


Il “caso Austria”: chi difende
i valori fondamentali dell’Europa?


Con la formazione del governo austriaco fra il partito partito popolare austriaco (ÖVP) del neo-cancelliere Kurz e il partito della libertà austriaco (FPÖ) è tornata al potere la coalizione che aveva…


Indennizzi pesanti e contratti brevi
in Parlamento Jobs act alla prova


Ultime battaglie attorno al destino dei precari, mentre il 2017 si sta chiudendo.  Sono tanti gli aspetti in discussione, presenti nella legge di bilancio in Parlamento.  Il tentativo estremo è…


Cari maschi di Liberi e uguali
perché avete escluso le donne?


Foto di gruppo senza donne. Possibile che nessuno abbia avuto un sussulto “prima”? Possibile davvero che non si siano resi conto “prima” di quanto fosse ad excludendum l’immagine – plastica,…