L’omofobia ora è reato
e l’Italia diventa
un paese più civile

L’omofobia diventa reato, carcere per chi discrimina. Ecco, in estrema sintesi, l’importante novità introdotta dalla Camera (il provvedimento è passato subito al Senato nella speranza di una rapida,…



Avvocati in sciopero
della fame contro
la repressione turca

Uno sciopero della fame a staffetta contro la violazione dei diritti in Turchia, una resistenza non violenta che parte da Mga – Sindacato nazionale forense. Avvocati, attivisti, semplici cittadini in…



Morire a 17 anni
in una città
che senti nemica

La scorsa notte, a Napoli, è morto un ragazzo di soli 17 anni, ucciso dalla polizia durante un tentativo di rapina. Una morte, su cui è stata aperta un’inchiesta, che si aggiunge a tante altre,…



Ciao Carla,
carissima compagna
Hai segnato una strada

Carla Nespolo era una carissima compagna, una compagna coraggiosa. Con la sua scomparsa viene a mancare una figura di grande importanza del movimento antifascista e democratico. Dal 2017, prima donna…



Dietro le mascherine,
un giorno di festa
nonostante tutto

Immagino decine o centinaia di colleghi giornalisti di quotidiani tv siti, dell’universo mondo della comunicazione e dell’informazione, appostati all’ingresso delle scuole, in attesa alla uscita…



Il terremoto di Ischia, tra abusivismo e inerzia politica

Ricorre in questi giorni il quarto anniversario di Amatrice, in realtà una lunga sequenza di scosse iniziata il 24 agosto 2016 e terminata solo nel 2017 che l’Istituto Nazionale di Geofisica e…



Romiti

Cesare Romiti, l’uomo
che fece la guerra
ai lavoratori

Cesare Romiti, morto ieri a 97 anni, passa alla storia per un’immagine in bianco e nero, un’assemblea operaia al cinema Splendor, nella periferia torinese. Sul palco i vertici sindacali, silenziosi,…



I contagi nel centro
migranti di Treviso:
ci pensa don Abbondio

Succede che a Treviso, nella caserma “Silvio Serena”, da qualche anno utilizzata come centro di accoglienza migranti (profughi la maggior parte), uno degli ospiti venga contagiato da un amico…



macaluso, Portella della Ginestra,

Quel 2 giugno
un brigadiere
mi disse…

Il 2 giugno si celebra la Festa della Repubblica. Come tutti i vecchissimi non ricordo cosa ho mangiato ieri, ma ricordo bene quel giorno del 1946. Avevo 22 anni e, per la prima volta, andai a…



Quella diagnosi
inascoltata
dello zio Marco

“Diagnosi dello zio Marco: forma virale molto diffusa.” È il testo di un mio WhatsApp, spedito il 31 dicembre 2019. Ero stato a letto dal giorno prima, con più di trentanove di febbre e una tosse…



Urano Navarrini,
l’ultima partita
giocata al Trivulzio

C’è molta vita nella vita degli altri, anche quando sono meteore. Non comete, quelle lasciano dietro una polvere di luce. Una meteora no, passa e va a viaggiare nel buio dall’altra parte del cielo.…



“Caro Maestro,
quanto durerà
tutto questo?”

Come vivono oggi, rinchiusi in casa, bambini e ragazzi? Come passano il tempo in questa drammatica situazione? “A casa io gioco alla Nintendo Switch, disegno un arcobaleno, faccio la pizza col papà e…