Fine vita, il governo sceglie l’ipocrisia

Affari correnti. Difficile pensare che nella formula usata dal Quirinale per chiedere al dimissionario Gentiloni di restare a Palazzo Chigi in attesa del nuovo governo ci fosse anche la difesa di una…



Perché un pregiudicato sale al Quirinale?

Ha forzato la mano mettendo il suo nome sul simbolo. Ora rep­lica presentandosi al Quirinale a capo della delegazione di Forza Italia. Non è che nell’un caso e in questo Silvio Berl­usconi non…



Una donna al Senato, ma è una foglia di Fico

Una donna presidente del Senato. È la prima volta. E il movimento delle donne si spacca in due davanti alla notizia. Contente perché “comunque donna”, oppure – assolutamente – no. Io sono tra quelle…



Ma il bosco, signori
non è una merce

Checché ne dicano i sostenitori del Decreto sulle filiere forestali approvato venerdì scorso dal Consiglio dei Ministri, il testo non è, a spanne,  un atto di salvaguardia e di valorizzazione del…



Reddito di cittadinanza
tranello contro i poveri

Il confronto pubblico sul reddito di cittadinanza è diventato sempre più rilevante negli ultimi dieci anni, assumendo una crescente centralità mano a mano che diventavano evidenti gli enormi danni…



Il Rosatellum
ha colpito le donne

E così il Rosatellum non è riuscito neppure a farci fare passi avanti nel riequilibrio di genere in Parlamento. Anzi, se possibile è andata anche peggio della scorsa legislatura: dati provvisori, si…



Violenza alle donne, silenzio elettorale

Antonietta giace nel suo letto d’ospedale. Ancora in gravi condizioni. Sedata perché il suo fisico annientato dalla violenza del marito non troverebbe le forze per misurarsi con l’addio alle sue…



Immigrazione,
se il centrosinistra insegue la destra

I campi di sterminio nazisti sono esistiti perché in Europa c’erano troppi ebrei. A parte qualche neonazista irriducibile nessuno, almeno in pubblico, oserebbe mai sostenere una tesi simile. Perché,…



Smog, proposte o solo pannicelli caldi?

Le famigerate Pm10, le polveri sottili incubo degli abitanti delle grandi città sono oggi al centro del vertice europeo che vedrà intorno ad un tavolo i rappresentanti degli 8 Stati europei con…



Anna Frank, per la Lazio
solo una multa

Un grazioso omaggio alla vigilia del giorno della memoria: 50 mila euro. Vi ricordate gli adesivi con il volto di Anna Frank con addosso la maglietta della Roma appiccicati da tifosi della Lazio…



La par condicio
e il terrore di Sanremo

E ci risiamo con il balletto della par condicio. Il periodo in cui a decidere cosa, chi, quanto, si vede in tv sono i partiti. Perché tra Commissione (parlamentare) di vigilanza che decide per la Rai…



Il mistero Maroni riapre la sfida per la Regione

Devono essere davvero molto importanti i “motivi personali” che hanno spinto Roberto Maroni a rinunciare alla corsa per la conferma alla guida della Regione Lombardia. Una vittoria che, dati alla…