Ora tocca a Fico tentare
il dialogo difficile col Pd

Uguale sia nella formula che, con molta probabilità, nel risultato. Ma il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, palesemente infastidito dai giochetti e i tira e molla di questi giorni portati avanti…


Un nuovo Pd, il 5 maggio a Milano per ricominciare

Il 5 maggio a Milano proviamo a costruire un momento di confronto libero e aperto, con un'assemblea cittadina promossa da militanti e amministratori del Pd. Per ricominciare. E lo facciamo pensando che si…


Il buio dopo Berlinguer, e adesso?

Domanda: ha una data di nascita l’ attuale crisi della sinistra italiana ? Io credo di si ma bisogna andare indietro nel tempo. Fermarsi al 2007, cioè al Pd , a mio avviso, non basta. Bisogna risalire agli…


Governo, centrodestra in pezzi. E' l'ora di Fico?

Centrodestra ai ferri corti. Meglio, in frantumi. E’ esplosa la coalizione coesa che non era solo un cartello elettorale. Guerra aperta tra Silvio Berlusconi e Matteo Salvini che il governo lo aveva visto ad…


Mafia, soldi e pomodori. I boss a Pachino

Anche gli affari sporchi fanno sorridere - o addirittura ridere - chi li fa. Capita se all’orizzonte si profila una pioggia di soldi. Accade dopo le catastrofi, quando imprenditori allupati fiutano il…


La storia infinita
dei 101

Ma davvero il "suicidio" del Pd è iniziato con i 101 franchi tiratori (in realtà di più) che hanno affossato l'ascesa di Romano Prodi al Quirinale? E davvero quella vicenda può essere letta esclusivamente (o…


La congiura dei 101?
Contro Bersani

Il quinto anniversario del tradimento dei 101 ha riservato qualche amara soddisfazione a noi cultori della materia. Benedetta dall'autorevolezza della firma del direttore dell'Espresso Marco Damilano e dalla…


La lezione Proactiva:
altro che taxi del mare

E' stata a lungo ferma nel porto di Pozzallo la nave Proactiva Open Arms (Braccia aperte). I responsabili erano indagati per associazione a delinquere e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Ora,…


Le scorie nucleari finite sotto sequestro

Quando i cittadini italiani, nel 1987, dissero un no di massa al nucleare, reduci dal drammatico incidente di Chernobyl, che un anno prima, dalle lontane steppe dell’ex Unione Sovietica, aveva coinvolto e…


Scuola svalutata e violenza sui docenti

Un insegnante selvaggiamente malmenato, come avvenuto a Torino, non è un fatto isolato. Sono sempre più frequenti le segnalazioni e si suppone siano altrettanti i casi che rimangono sottotraccia senza…


Mény: l'Europa risponda
alla deriva dispotica

INTERVISTA Democrazia e libertà coincidono sempre? Da molti decenni siamo stati abituati a pensare che sia così, che si tratti di un binomio naturale e indissolubile. Ma oggi è entrato prepotentemente nel…


Tim, avvoltoi americani
e bulli francesi

Mentre i partiti litigano e non riescono a trovare il bandolo della matassa per creare una maggioranza di governo, qualche cosa di rilevante si muove nel mondo dell’economia. Nonostante la confusione del…