Ricchi sempre più ricchi, lo sviluppo impossibile

Le diverse ricerche sulle disuguaglianze che si succedono ormai periodicamente, come quella resa pubblica da Oxfam International, sono tutte concordi nell'evidenziare l'accentuarsi del fenomeno,…



La campagna elettorale non parla di scuola

Un documento della Ragioneria dello Stato all’inizio del 2015 dimostrava che dopo la grande crisi del 2008 la spesa pubblica in Italia era aumentata. Solo in pochi settori era, al contrario,…



Berlusconi, come se nulla fosse accaduto

“Noi siamo un paese senza memoria, il che equivale a dire senza storia”, scrisse Pier Paolo Pasolini nel 1975, prima di essere ucciso all’Idroscalo di Ostia. Sono passati quarantatré anni e quel…



Silenzio sull’evasione fiscale: non porta voti

Mettetevi nei panni di un evasore fiscale. Scegliete a caso: un commerciante avido, un imprenditore poco scrupoloso, un professionista furbo. Sentono, a destra e a manca, gli slogan elettorali che…



Si fa presto
a dire bonus (nido)

Nell’epoca di Fonzie non poteva certo mancare il flipper e l’indotto del suo linguaggio. Per esempio la parola “bonus”, verso cui convergono molti degli sforzi prodotti dai governi negli ultimi anni:…



Se Grillo manda in frantumi la sinistra

Bisognerà pure che qualcuno ammetta, tolga il cappello e riconosca un dato incontestabile, politicamente parlando: in questo arruffato quadro nazionale, l’unico fatto certo fin qui è la vittoria di…



Tim: bolletta mensile con aumento

Aumento doveva essere e aumento sarà. Dal prossimo 5 aprile Tim abbandonerà le ormai famose bollette “ogni 4 settimane” e tornerà alla fatturazione mensile imposta dall'Agcom. Però manterrà i rincari…



Tasse universitarie
solo un primo passo

​Sta facendo molto discutere la proposta di Pietro Grasso, presidente del Senato e leader di Liberi e Uguali, di abolire del tutto le tasse universitarie. Con l’argomento implicito  che le minori…



Il partito di Renzi
e l’Ingegnere

Che tra una parte della sinistra e il gruppo editoriale l’Espresso esistesse una grande sintonia era cosa risaputa. E’ una storia assai lunga quella della influenza di Repubblica. Con scaltrezza ha…



La par condicio
e il terrore di Sanremo

E ci risiamo con il balletto della par condicio. Il periodo in cui a decidere cosa, chi, quanto, si vede in tv sono i partiti. Perché tra Commissione (parlamentare) di vigilanza che decide per la Rai…



Dai vaccini all’Europa, destra divisa su tutto

Sicuri di sé Quindi arroganti. I sondaggi danno vincente il centrodestra e i leader di Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia (i quarta gamba non hanno già alcuna voce in capitolo) esibiscono la loro…



Roma, il drammatico disastro “mondezza”

Fa un cattivo, cattivissimo servizio quella stampa, rinfocolata e aizzata dai social network, che confonde, miscela, alimenta e amplifica sconsideratamente le strumentalizzazioni politiche a fini…