Giovani,
perché
non vi ribellate?

L’Italia non è un paese per giovani. Lo sappiamo da tanto tempo e ce lo ripetiamo in continuazione. Per i giovani l’ottimismo della volontà dovrebbe essere quasi obbligatorio, anche se il Covid-19 ha…



La biodiversità sparisce mentre celebriamo le giornate dell’ambiente

Anche un paio di quotidiani nazionali si sono tinti di verde il 5 giugno per ricordare che in questo giorno, ormai da quasi cinquant’anni, si celebra la “giornata mondiale dell’ambiente”, il World…



Mottarone o Morandi,
se il cantiere vale
più della vita

Quanto vale una vita? Chi se la sente di dare una risposta, di fronte ai quattordici morti schiacciati in una cabina della teleferica che avrebbe dovuto lasciarli sulla cima del Mottarone, una…



Mettiamo un punto fermo nella pandemia: i vaccini sono beni comuni

Dei vaccini si continuerà a parlare (e scrivere) ancora per molti mesi. Peccato che nel frattempo crescano confusione, segnali contraddittori, conflitti politico-commerciali che rischiano di…



Lobbying,
chiariamo
un po’ di cose

Ammetto, da lobbista, che l’attività professionale che svolgo da oltre 25 anni costituisce un problema, in Italia e non solo. Ma il problema non è la professione in sé. Il problema è la discussione…



Fondi statali
agli istituti culturali:
primo, rispettare la legge

Proseguo volentieri la discussione sugli Istituti culturali. Ha fatto bene strisciarossa a sollevare la questione ed è bene proseguire. Ho già ragionato su problemi riguardanti la cultura, la…



Fondi per gli istituti culturali, troppe incongruenze da spiegare

Accetto volentieri l’invito di strisciarossa a proseguire la discussione avviata da Piero Di Siena sugli Istituti culturali (qui il suo articolo). Ho esaminato la documentazione intanto disponibile…



I costituzionalisti:
spetta all’opposizione
la guida del Copasir

Nel 2007, tramite la legge n.124, è stato istituito il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica (Copasir). Si tratta di un organo bicamerale, composto da cinque deputati e cinque…



Mario Draghi, ovvero
le disavventure
della sobrietà

Forse Mario Draghi, presidente del consiglio dal 13 febbraio, quindi esattamente da due mesi, parla troppo bene l’inglese per capire l’italiano, forse si è dovuto troppo a lungo destreggiare tra…



Lettera a Draghi:
“Ristori per chi
ha perso meno del 30%”

I giovani, si sa, come gli adulti, non sono tutti uguali e, mentre qualcuno vive la sua età senza eccessivi sacrifici, qualcun altro è costretto a rimboccarsi le maniche e a lavorare, magari, anche…



Il campo progressista
da reinventare e costruire
nell’incontro tra Pd e M5s

A partire dalle dimissioni di Nicola Zingaretti da segretario del Partito Democratico, è ritornato un po’ di interesse per la discussione sul come riorganizzare il campo progressista nello scenario…



Pd e 5Stelle insieme?
Sette ragioni per non
pensarci nemmeno

Il Movimento 5 stelle rifiuta la distinzione Destra-Sinistra, è nato e cresciuto cavalcando l’antipolitica populista, con l’obiettivo recentemente confermato di abbattere la democrazia…