Inceneritori, così Salvini mina la mission fondativa dell’alleato


Di nuovo, tutto parte da un rogo. A Torre del Greco. E da una parola: inceneritore. Due azioni concomitanti che vanno a infilarsi come una lama incandescente in quella che è stata la madre di tutte…


Quando migliaia di bambini italiani erano clandestini in Svizzera


Il (vice)premier leghista Matteo Salvini, nonché ministro dell’Interno, si dà un gran da fare nel chiudere porti e frontiere, lasciando vagare in mare (pardon, per lui sono “in crociera”...) intere…


Un decreto contro i deboli
Tolleranza zero
anche per chi manifesta?


La più recente è stata la dichiarazione del Consiglio superiore della magistratura, la cui la VI commissione ha votato un documento che sostiene che il decreto sicurezza di Salvini è incostituzionale…


Ai Diritti umani
la leghista che voleva
i forni anti-rom


Stiamo a quel che dice lei. Ha messo un like al post di un amico. Sì, un amico con il quale aveva condiviso nella Croce Rossa tanta fatica a distribuire pacchi ai poveri, anche ai poveri negri. Un…


Regionalizzare:
cosi vogliono le scuole
di serie A e di serie B


Ci si sta avviando al definitivo smantellamento della scuola pubblica. Sotto gli occhi di tutti. E nel silenzio generale. Tutto, è bene ricordarlo, è partito con la famosa “autonomia” scolastica…


Ritorna il condono edilizio: oltraggio agli italiani onesti


Alla fine sono stati quasi tutti d’accordo. Con l’opposizione soltanto di Pd e sinistra radicale, tutti gli altri - Cinquestelle, Lega, Forza Italia - con una larga maggioranza hanno reintrodotto…


Libia, conferenza-flop
E l’Italia resta
senza sponde


Che non sia facile trovare il bandolo della matassa libica è cosa nota ai più. Anche il premier Conte, con tutta la buona volontà, alla fine della conferenza di Palermo resta prudente. “Non dobbiamo…


Le ruspe di Salvini
al Baobab: è guerra
a migranti e poveri


Alla fine la ruspa l'ha avuta vinta. Certo, dall'altra parte non c'erano potenti, né ricchi, né mafiosi. Così è stato facile, dopo aver recintato piazzale Maslax - il parcheggio dietro la stazione…


Insulti ai giornalisti:
qualche riflessione
sui déjà-vu nella storia


"Qualunque persona che abbia un briciolo di onore dovrà fare molta attenzione a scegliere la professione di giornalista”. Se questa frase vi ricorda qualcosa o qualcuno, sappiate che venne scritta…


Il sovranismo, un pericolo
mortale anche
per l’ambiente


Europa matrigna? Nemmeno per sogno. Se oggi nel nostro lessico comune e nella nostra legislazione sono entrati termini come decarbonizzazione, adattamento, resilienza lo dobbiamo solo alla capacità…


Pennivendoli, puttane
e infimi sciacalli
scendono in piazza


La vignetta di Stefano Rolli (dal sito Fnsi) “Signor ministro io, come giornalista, sarei considerata più pennivendola o puttana?”: è stata la prima domanda che Lucia Annunziata – Raitre, ore 14,30,…


In piazza contro
il governo del
peggioramento


Tre grandi manifestazioni sabato scorso. Una ha avuto un'ottima copertura mediatica, quella di Torino. Certo, era una manifestazione curiosa: per le Olimpiadi e per la Tav, contro la sindaca…