“Ponti sdarrupatu”: le esistenze travolte dal Morandi nelle poesie di Panetta

2018. è martedì 14 agosto. Sono le 11.36. Il viadotto Polcevera dell'autostrada A10, noto come ponte Morandi dal nome dell'ingegnere che lo ha progettato, crolla da 45 metri d'altezza nell'alveo,…



Anatomia poetica del cervello in fuga: il grande vuoto che avvelena il ritorno

Ci sono canovacci di storie che vengono continuamente riproposti dai media: cambiano i nomi, i volti, i luoghi, ma le trame sono sempre le stesse. In questo ripetersi dei medesimi schemi narrativi è…



Quanto freddo intorno a noi, Alborghetti poeta delle nostre vite chiuse

Città chiuse e aperte e richiuse / intoccabili, introvabili / nonostante le già note geografie. / Serrande abbassate, come chiusi sono ora gli affetti / estremi facili, parrebbe / ma obbligatorio è…



libri

Rossella Renzi, strappi e ricuciture alla ricerca della felicità

Come lo Ius Scholae, punto focale dello scontro politico anche all'interno delle forze che sostengono l'attuale Governo, possa vedere ancora motivi di discussione è per chi scrive motivo di completa…



Il “diluvio” in versi di Massari
in un mondo ormai senza speranza

Con Macchine del diluvio Stefano Massari ritorna alla poesia dopo oltre dieci anni dall'ultimo libro. E' un ritorno atteso per uno degli autori che più ha saputo intersecare poesia, video, arte e…



“Come sempre”: l’antologia di trent’anni di poesia di Paolo Febbraro

In una sua recente raccolta di saggi e interventi, dal titolo "Poesia allo stato critico" (Inschiboleth 2021), Paolo Febbraro, a proposito delle responsabilità del poeta-critico, scrive: «Egli sa che…



“Siedimi accanto”, rivoluzione gentile con l’arma fragile della poesia

[[ Aspettano qualcosa, aspettano / lo strappo. L'hanno immaginato mille volte, / mille volte. / Parte dal guinzaglio o dalla bocca del cane / che lo morde, parte dalla fretta del passaggio. / Si apre…



Addio a Patrizia Cavalli, i suoi versi hanno incantato anche i social

In poche settimane, dopo Ivano Ferrari e Biancamaria Frabotta, ci lascia un'ulteriore protagonista della nostra recente poesia, Patrizia Cavalli. Probabilmente l'autrice più popolare, iconica. Così…



Ecopoetry, quando la poesia incontra la sofferenza dell’ambiente

"Un cambiamento nella visione è un cambiamento nella forma. | Un cambiamento nella forma è un cambiamento della realtà". Si apre con questa citazione del poeta Jerôme Rothenberg in epigrafe, l’ultima…



Tra memoria e futuro, aver cura della vita mentre la terra trema

«La terra trema, amore mio / i figli van tenuti in braccio» canta Luciano Ligabue in una delle tracce dell’album Mondovisione (2013), per ricordare che il terremoto, reale prima che metaforico, ha…



L’innocenza spudorata di Zebù, sguardo bambino in una scrittura diabolica

Ritornare con la mente all’infanzia può essere un’esperienza inquietante: la consapevolezza adulta, messa di fronte al ricordo, reinterpreta quanto vissuto, facendo sì che si notino ombre che erano…



La forza della reciprocità dell’amore nei versi di Lisciani Petrini

Per il sociologo Zygmunt Bauman, il “turista” rappresenta la figura chiave per comprendere l’identità dell’individuo contemporaneo. Il turista vive gli spazi non come luoghi in cui creare un progetto…