Il maggio di Francesca Morvillo nella Palermo della mafia che l’uccise

Una storia che comincia con la parola «maggio» non può non evocare Parigi e la Francia, la rivolta e le barricate, la primavera e la speranza in un mondo migliore. Quella che racconta Gilda…



agricoltura

Biodiversità ed equità: una catena giusta per una vera sovranità alimentare

È stato il meme di questi primi giorni di Governo, come se il resto del programma fosse passato in secondo piano: il ministero dell'Agricoltura affidato a Francesco Lollobrigida, già capogruppo di…



La memoria degli antifascisti a Parigi
Un convegno italo-francese a Roma

“Vorrei invitare il lettore a misurare tutta l’importanza che ebbe, nell’ambito delle storie straordinarie che il progetto Père Lachaise si è proposto di raccontare e valorizzare, l’esilio…



Tutto, ovunque e allo stesso tempo, le infinite vite parallele del multiverso in un film esplosivo

Una nuova dimensione, che sogno, che incubo. Alla piccola Alice era bastato inseguire il Coniglio Bianco e poi attraversare lo specchio, Dorothy Gale grazie a un tornado si ritrovò al cospetto del…



libri

In difesa della piccola e media editoria soffocata dai costi della carta

Questo articolo non vuole raccontare di un solo libro, ma di tutti i libri che giacciono nelle nostre librerie e di tutte quelle case editrici piccole e medie che ogni giorno lottano per la loro…



Paul Klee, genio e regolatezza
per riuscire a rendere visibile l’invisibile

"Guardatemi, questo sono io. O almeno, credo. È vero, non è il mio unico autoritratto, ne ho fatti molti: ma questo forse è quello che mi somiglia di più, per quel che ne so. L’ho detto tante volte:…



Con “Il complotto dei Calafati” la Cagliari del 1905 si tinge di giallo

Cagliari. Ottobre 1905. Due ragazzacci inseguono il compare bandito Anima Niedda, anziano e malvagio, fra cunicoli, pozzi, buchi, fuochi, slarghi e snodi, nell’immensa rete montana sotterranea della…



“L’Italia era bellissima”. Ma oggi ha l’urgenza della linea rossa

L'Italia era bellissima. Sì, ma quell'imperfetto fa male. L'Italia è ancora bella, ma per quanto lo sarà? La bellezza, l'arte e la storia non si mangiano, diceva qualcuno poco accorto. Lo sanno bene…



“Il male vende”, rap e trap volano anche sulle ali delle major discografiche

Il fenomeno è pervasivo, una moda pandemica, in periferia e nelle ZTL. Per ragazzi e ragazzini, in gruppo, da soli in cuffia, come sottofondo, in auto, ai giardini, la solfa è quella, quella la…



Montale e il catalogo delle cose perdute, messaggio per noi “smemorati climatici”

Solo dopo alcuni giorni di sole l'emergenza idrogeologica sembra essere uscita dall'orbita delle preoccupazioni nazionali. In Italia più o meno sembra funzionare così: se una cosa ti accade in casa è…



“La mala erba”: Manzini indaga sulla cattiveria dell’animo umano

Colle San Martino, trecento abitanti in provincia di Rieti. Marzo e aprile 2009. La graziosa 17enne Samantha De Santis, occhi neri e chioma riccia altrettanto corvina, bel sano corpo, padre Enzo…



La transizione dolorosa e il diritto di Adriana di essere Andrea

Emanuele Crialese esce nelle sale con L'immensità, film delicato e ampiamente autobiografico, incentrato sulla figura di Adriana, adolescente che affronta il proprio sentirsi ragazzo intrappolato in…