L’era dello Stato privatizzato: la “privatocrazia” minaccia la democrazia

Lo Stato è cambiato. Se lo Stato moderno è nato per separare il pubblico e il privato, sostituendo le relazioni patrimoniali, tipiche del feudalesimo, con un sistema di cariche pubbliche volto alla…



Se l’uomo (e non “Iddu”) rischia
di distruggere lo splendore di Stromboli

Un’isola verdeggiante con i suoi alberi di dolcissimi fichi che crescono spontanei, bouganville dai colori variegati e gelsomini selvatici che durante la notte sprigionano un profumo inebriante. È…



De Mita, dal grande disegno rinnovatore al cabotaggio dei giochi di potere

Se c’era, e tanti hanno creduto di coglierla, una punta di sarcasmo nella definizione di “intellettuale della Magna Grecia” che Gianni Agnelli addossò a Ciriaco De Mita, l’interessato non se ne è mai…



Nazisti sugli schermi, nazisti nella realtà, quando i cattivi di Cinecittà erano “veri”

Siamo durante la II Guerra mondiale, lungo le sponde del  lago di Como. Un uomo con l’aria piuttosto provata entra  in un piccolo albergo: vuole chiedere rifugio per lui e alcuni suoi compagni,…



Mario Berlinguer e Francesco Siniscalchi: quel duello tra i principi del foro

Siamo a Sassari.1937. Due venditori ambulanti di torrone vengono a lite con due esponenti della locale milizia fascista. Il fatto diventa grave. I due venditori vengono uccisi. Le loro famiglie si…



La forza della reciprocità dell’amore nei versi di Lisciani Petrini

Per il sociologo Zygmunt Bauman, il “turista” rappresenta la figura chiave per comprendere l’identità dell’individuo contemporaneo. Il turista vive gli spazi non come luoghi in cui creare un progetto…



Berlinguer ti voglio bene, Marco Fumagalli: “Il suo pensiero resta attuale”

Quelli che seguono sono ampi stralci da una conversazione per il bimestrale Infiniti Mondi con Marco Fumagalli, segretario nazionale della FGCI , poi deputato Pds. Ultimo impegno politico SEL dal…



Enrico Berlinguer a Mixer, intervistato da Giovanni Minoli

Nostalgia di Berlinguer, comunista eretico. Nella sconfitta gettò i semi del cambiamento

Per chi ha conosciuto Enrico Berlinguer e lo ha vissuto come una guida nel corso della sua giovinezza, ricordarlo non è soltanto un dovere ma è anche l’occasione per ripensare ad una personalità…



Rosella Postorino riceve il premio Campiello

La lezione di Rossella Postorino all’infanzia: amate i libri e i vostri talenti

Non so a che pubblico Rosella Postorino parlerà sabato al Salone del Libro di Torino, forse a giovanissimi, forse a lettori di ogni età. Forse ci sarà anche qualcuno che un giorno di pochi anni fa, a…



Guai ai poveri! La lunga guerra combattuta dalle classi dominanti

Pubblichiamo stralci dell'introduzione al libro "Classi pericolose, una storia sociale della povertà dall’età moderna a oggi", un lungo saggio di Enzo Ciconte edito dalla casa editrice Laterza nella…



“Esterno notte”, Bellocchio racconta il sequestro Moro con una magistrale serie per la tivù

“Esterno notte”, la nuova serie diretta da Marco Bellocchio, nasce per la tv ma la bellezza e la potenza del prodotto fanno sì che esso approdi prima al cinema, in due parti di poco meno di tre ore…



Trasformazione sociale e liberazione umana, la forza di Berlinguer a cent’anni dalla nascita

“Il tempo, grande scultore“, di Marguerite Yourcenar, racconta come lo scorrere del tempo illumina il senso profondo, non transitorio dei pensieri e delle azioni umane. In questo nostro tempo, in cui…