“Haiku sull’albero di prugno”, la famiglia Maraini nel Giappone in guerra


Un grande terrazza, della villa di Bagheria, si affaccia sulla verde vallata sottostante e all’orizzonte azzurro del mare. La nipote chiede: “Cosa è importante nella vita?”. “La libertà di pensiero……


Quando la mafia di Agrigento
uccise il sindacalista Bongiorno


A colpi di lupara il 27 settembre del 1960 veniva ucciso a Lucca Sicula, in provincia di Agrigento, da sicari mafiosi, il trentottenne sindacalista e politico comunista Paolo Bongiorno. Bongiorno era…


A Gubbio col Medioevo il racconto
dei nostri padri barbari


Si parlerà di Medioevo a Gubbio (Perugia), dal 26 al 30 settembre, durante un grande Festival giunto alla quarta edizione. Beh, si dirà, sai che novità… Sarà una delle tante rievocazioni dedicate…


Leggi razziali, anche a noi spetta risarcire quella vergogna


In occasione della ricorrenza della promulgazione delle leggi razziali, il 20 settembre,  il professor Paolo Mancarella, Rettore dell'Unità di Pisa, ha tenuto il discorso del quale pubblichiamo il…


Libridine, uno sguardo diverso sui libri
e sui ragazzi che li recuperano


Negli ultimi giorni con alcuni articoli si è proposto di assaltare le librerie: atto nobile, soprattutto quando si è armati dalla volontà di proteggere la passione per la lettura, se la volontà non…


Un verme può scatenare la guerra
le armi cibernetiche sono già tra noi


Alcuni giorni fa, il 5 e il 6 di settembre, L’Unione Scienziati Per Il Disarmo (USPID) ha tenuto a Pisa una riunione per ricordare Carlo Bernardini, un grande intellettuale della scienza italiana,…


“Sulla mia pelle”, e tornano l’impegno
e le emozioni del cinema civile


Una volta in Italia c’era il cinema “civile”. Film “impegnati” come Indagine, Le mani sulla città, Sacco e Vanzetti, Todo modo, Cadaveri eccellenti, Il caso Mattei, Il caso Moro, Detenuto in attesa…


18 settembre, a Trieste Mussolini gridò
“L’ebraismo è il nemico irreconciliabile”


“L’ebraismo mondiale è stato, durante sedici anni, malgrado la nostra politica, un nemico irreconciliabile del Fascismo”. Così Benito Mussolini preannunciava a Trieste, in piazza Unità d’Italia, il…


Audin, fine di un matematico comunista:
crimine di Stato riconosciuto da Macron


“In questo libro, si parla di una vita breve. Non di quella di uno sconosciuto scelto a caso, perché ho visto la sua foto, il suo sorriso, in un vecchio giornale, ma di quella di mio padre, Maurice…


Addio a Guido Ceronetti, pensatore
e artista controtempo


Se dici Novecento, vedi personaggi così. Annodati strettissimi a quel secolo, alle sue categorie, ai suoi azzardi intellettuali. Guido Ceronetti, scomparso a novantuno anni il 13 settembre, se ne è…


Diario di bordo di una violenza,
progetto Nora per far tacere il silenzio


Una ogni tre giorni, più o meno, un altro paio di scarpe rosse da aggiungere a quella platea silenziosa che testimonia l'assenza delle tante donne uccise da chi diceva di amarle: un partner, un ex,…


Il potere delle immagini, le trappole di Fontcuberta. Nell’era della postfotografia


Joan Fontcuberta è uno strano personaggio. Fotografo, artista, e molte altre cose. Così lo descrive Michele Smargiassi, storico della fotografia e giornalista, presentando il suo libro “La furia…