Patrick Zaki

Zaky: libertà provvisoria ma la soluzione è non fare affari con l’Egitto

Lassù - di certo in un posto diverso da un palazzo di giustizia, ben più in alto - qualcuno ha detto “Si può fare”. Così lo studente egiziano Patrick Zaky oggi probabilmente uscirà dalle carceri del…



La Corte Suprema Usa
stronca l’aborto
e i diritti delle donne

La sentenza definitiva non verrà emessa – si prevede – che alla fine della prossima primavera o, al più tardi, a estate inoltrata. Ma nessuno sembra, a questo punto, aver dubbi. La Roe vs. Wade,…



Giorgia Meloni

Nella partita del Quirinale non sdoganare il sovranismo europeo

C’è qualcosa di paradossale e grottesco nel cosiddetto “europeismo gollista” della leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni. Il gollismo, nato con il generale Charles de Gaulle nella lotta contro…



Il nuovo governo di Berlino: la Ue rinasca dai diritti dei cittadini

Nell'accordo di coalizione sulla base del quale nasce il nuovo governo tedesco c'è un passaggio molto interessante che riguarda il futuro dell'Unione, che è al centro della Conferenza sul futuro…



La denuncia della giornalista Greta contro la manata sessista

Caro ragazzo di quarantacinque anni coi baffi, tifoso della Fiorentina, che prima di dare una manata alla giornalista ti sei sputato sul palmo, tanto per impreziosire il gesto, devo dirti che sei…



No all’austerity primo obiettivo per l’asse del Quirinale

C’era una volta l’asse franco-tedesco e quelli cui non piaceva lo chiamavano, qui da noi, “Europa carolingia”. L’asse franco-tedesco c’è ancora, l’”Europa carolingia” non c’è mai stata. O meglio: ci…



Cooperazione
multilaterale
contro le crisi all’est

La bieca “guerra ibrida” scatenata dal dittatore Lukashenko utilizzando i profughi come arma contro l’Unione europea e la NATO per interposta Polonia è (o è stata) telecomandata da Mosca? I grandi…



Un patto per un’Europa federale, ripartiamo da Ventotene

Il 25 novembre sarò firmato a Palazzo Chigi il “Trattato del Quirinale” fra la Francia e l’Italia, che fu concepito nel Vertice di Lione da Emmanuel Macron e Paolo Gentiloni nel 2017. In questi…



Giustizia internazionale
e Ue non tacciano
sulla Polonia

Ieri pomeriggio a Białystok, in Polonia, il termometro segnava tre gradi, due a Minsk, la capitale della Bielorussia. Nei villaggi della foresta al confine tra i due paesi non lo sappiamo, ma…



Dopo Glasgow, ricominciamo dagli alberi. Mille miliardi

Come è finita a Glasgow? Dipende da come vogliamo vedere il bicchiere. Mezzo pieno? mezzo vuoto? Proviamo a vedere che cosa lo riempie e che cosa lo svuota. La linea separa due eventi. Il primo,…



Glasgow, un passo avanti
oltre il bla-bla-bla
ma l’Italia acceleri

La lotta contro la crisi climatica non finisce a Glasgow: questo il messaggio più immediato che arriva dalla conferenza sul clima appena conclusasi nella città scozzese. Non finisce perché non c’è…



Profughi al confine Bielorussia Polonia

“Nella foresta vedo morire i profughi e con loro muore la nostra dignità”

La situazione al confine tra la Bielorussia e la Polonia si fa ogni ora più grave. Adesso i migranti, nella realtà profughi di guerra che dovrebbero essere protetti dal diritto internazionale, sono…