Sovranisti divisi all'Europarlamento

Perché è difficile eleggere i vertici delle istituzioni europee

Il negoziato per la definizione dei vertici delle istituzioni europee è molto complicato, come vediamo in queste ore. Ciò dipende dai contrasti politici tra gli stati e gli schieramenti, ma anche dalle…


Londra contro Trump
ariete dell'offensiva
populista in Europa

Con la manifestazione anti-Trump promossa da un vasto fronte progressista a Londra aumentano le tensioni nel Regno Unito in occasione della visita del presidente statunitense. Jeremy Corbyn diserta il…


Non può essere Trump
a risolvere il dramma
del popolo venezuelano

Dobbiamo ammettere che Nicolàs Maduro e il suo governo hanno gravi responsabilità per la situazione che si è creata nel Venezuela: povertà, inflazione, corruzione, fuga in massa dal paese, eccetera. Le…


Con Zelenskji in Ucraina sconfessata la politica anche se destra sconfitta

Chi cerca significati in quanto è accaduto nel week end in Ucraina ne troverà, per il momento, uno solo: una clamorosa sconfessione della politica che si è presentata davvero, in tutti i modi, come un segno…


La Brexit diventa partito
ma non trascinerà la Ue
nel sovranismo

Un orco si aggira per l’Europa. O almeno tra i giornali, le tv e i mille rivoli della Rete. È Nigel Farage, il campione della Brexit, che con il suo partito poco fantasiosamente chiamato Brexit Party si…


Ora Corbyn deve
affrontare la battaglia
delle elezioni europee

La vera lotta in Gran Bretagna comincia adesso. Teresa May ha giocato la sua ultima, disperata mossa, chiedendo un dialogo con Jeremy Corbyn. Non ha promesso di rivedere le sue condizioni, cerca semplicemente…


L'ONU all'Italia: follia
dire che i porti libici
sono "approdi sicuri"

Chi sostiene che i migranti salvati in mare debbano essere riportati in Libia sostiene una cosa assurda. António Guterres, il segretario generale dell’ONU, non nomina il governo italiano, ma non ci sono dubbi…


Ppe non caccia Orbán.
Per gli xenofobi di Fidesz solo "sospensione"

Viktor Orbán e il suo partito ultranazionalista e xenofobo Fidesz restano nel PPE. L’assemblea dei partiti popolari d’Europa, riunita ieri a Bruxelles, non ha avuto il coraggio di espellere il leader…


Tutte le ombre sui militari libici
addestrati in Europa

E’ dal 2014 che i libici vengono in Europa per addestrarsi. Non sono grandi numeri. Anzi. Sono, però, particolarmente significativi i segnali del loro passaggio e che lasciano un’ombra pesante sulle operazioni…


Palla avvelenata: misfatti
sauditi contro le donne
e i diritti civili

Ora, finalmente..., tutti si scandalizzano. Perché la Lega Serie A ha scelto di giocare la Supercoppa italiana in Arabia Saudita, con un confronto tra Juventus e Milan previsto per il 16 gennaio nello King…


I giubbotti gialli in difesa del diesel ma l’alternativa é elettrica

Piccolo “manuale”, solo pochi dati, che aiutano a formarsi una propria sulle ragioni iniziali della protesta dei gilè gialli in Francia. Il movimento è nato contro l’aumento del carburante. E’ un argomento…


La crisi libica
e la miopia
del governo

Il tiro di mortaio che nei giorni scorsi ha sfiorato la nostra ambasciata in Libia è stato un avvertimento, che ha convinto la Farnesina dell'opportunità di far rientrare in Italia tecnici e personale…