Via all'invasione
Così Trump tradisce
i curdi siriani

La Turchia ha già dato il via all'invasione del Kurdistan: ci sono le prime vittime dei raid aerei. Molti civili sarebbero in fuga. Non sono serviti i tweet correttivi di Trump per disfare il disastro che…


Gentiloni, una sfida
difficile e le castronerie
di Conte

È senza dubbio comprensibile la soddisfazione per la nomina (in attesa delle audizioni e del voto del Parlamento europeo) di Paolo Gentiloni a commissario europeo per gli Affari economici. Indicare quale…


Tra il dire e il fare,
l'etica vuota
delle imprese

Ha riscosso una debole attenzione nell'opinione pubblica la notizia della sentenza di un giudice dell'Oklahoma, Thad Balkman, contro il colosso farmaceutico americano Johnson & Johnson che l'ha condannato…


Jo Swinson, la leader
dei Lib-Dem che può
fermare la Brexit

Erede di due grandi tradizioni, quella liberale e quella socialdemocratica, appena eletta leader del suo partito, i Lib-Dem, Jo Swinson, 39 anni, scozzese, laurea e master alla London School of Economics,…


Sovranisti divisi all'Europarlamento

Perché è difficile eleggere i vertici delle istituzioni europee

Il negoziato per la definizione dei vertici delle istituzioni europee è molto complicato, come vediamo in queste ore. Ciò dipende dai contrasti politici tra gli stati e gli schieramenti, ma anche dalle…


Londra contro Trump
ariete dell'offensiva
populista in Europa

Con la manifestazione anti-Trump promossa da un vasto fronte progressista a Londra aumentano le tensioni nel Regno Unito in occasione della visita del presidente statunitense. Jeremy Corbyn diserta il…


Non può essere Trump
a risolvere il dramma
del popolo venezuelano

Dobbiamo ammettere che Nicolàs Maduro e il suo governo hanno gravi responsabilità per la situazione che si è creata nel Venezuela: povertà, inflazione, corruzione, fuga in massa dal paese, eccetera. Le…


Con Zelenskji in Ucraina sconfessata la politica anche se destra sconfitta

Chi cerca significati in quanto è accaduto nel week end in Ucraina ne troverà, per il momento, uno solo: una clamorosa sconfessione della politica che si è presentata davvero, in tutti i modi, come un segno…


La Brexit diventa partito
ma non trascinerà la Ue
nel sovranismo

Un orco si aggira per l’Europa. O almeno tra i giornali, le tv e i mille rivoli della Rete. È Nigel Farage, il campione della Brexit, che con il suo partito poco fantasiosamente chiamato Brexit Party si…


Ora Corbyn deve
affrontare la battaglia
delle elezioni europee

La vera lotta in Gran Bretagna comincia adesso. Teresa May ha giocato la sua ultima, disperata mossa, chiedendo un dialogo con Jeremy Corbyn. Non ha promesso di rivedere le sue condizioni, cerca semplicemente…


L'ONU all'Italia: follia
dire che i porti libici
sono "approdi sicuri"

Chi sostiene che i migranti salvati in mare debbano essere riportati in Libia sostiene una cosa assurda. António Guterres, il segretario generale dell’ONU, non nomina il governo italiano, ma non ci sono dubbi…


Ppe non caccia Orbán.
Per gli xenofobi di Fidesz solo "sospensione"

Viktor Orbán e il suo partito ultranazionalista e xenofobo Fidesz restano nel PPE. L’assemblea dei partiti popolari d’Europa, riunita ieri a Bruxelles, non ha avuto il coraggio di espellere il leader…