Auto elettriche, il passo avanti dell’Europarlamento

Non è il fischio finale della partita, che resta lunga da giocare e complicata. Ma il voto di mercoledì con cui il Parlamento europeo ha respinto la proposta – avanzata in prevalenza da gruppi e…



Cartellino rosso a Orbán: l’Unione deve sospendere l’autocrate ribelle

Il “progetto di Trattato sull’Unione europea” del 14 febbraio 1984 (“progetto Spinelli”) era fondato sull’idea che fosse necessario rilanciare l’opera di unificazione democratica dell’Europa e che,…



Macron è chiaro: serve più Europa per arrivare alla pace

L’Europa deve avere un ruolo molto più importante, molto più attivo, molto più indipendente per far finire la guerra in Ucraina. Ma perché ciò avvenga deve guadare la palude delle proprie incertezze,…



La Russia e l’Europa. La rilettura dell’intellettuale putiniano

Ma noi, noi europei, dove eravamo quando i protocolli di Minsk per spegnere i fuochi di guerra in Donbass non venivano rispettati e continuavano le resistenze di parte ucraina davanti a una…



Muore Visegrád, ma è davvero una buona notizia per l’Europa?

C’era una volta Visegrád. Dentro il vaso di Pandora scoperchiato dall’aggressione russa all’Ucraina tra i tanti problemi creati dal neo-imperialismo moscovita e da vecchi e nuovi nazionalismi c’è…



Quelle parole russe nei sotterranei dell’acciaieria Azovstal

Nel video girato nei sotterranei di Azovstal, nel quale si vedono militari che consegnano delle buste di alimenti ai civili, la lingua che si ascolta, in cui le persone rinchiuse si scambiano saluti…



E così le vicende della guerra non vanno come previsto da Putin

Eterogenesi dei fini. E’ un modo un po’ complicato e filosofico per definire qualcosa di abbastanza semplice, come quando le cose non vanno come avevamo previsto in base alle nostre azioni. Ma…



Mattarella e lo “spirito di Helsinki”: quella Carta dimenticata può aprire scenari nuovi per la pace

Certi silenzi parlano più delle parole. Non vorremmo sbagliare, ma ci è parso che sui grandi giornali italiani, o almeno sulle loro versioni on line, sia stato colpevolmente sottovalutato, se non…



La Francia ferma Le Pen, bis di Macron: “Ora cambiamo metodo”. Mélenchon si candida a premier

Emmanuel Macron è stato rieletto presidente della Repubblica francese, con un margine di circa 18 punti percentuali: 58, 8% contro il  41,2% di Marine Le Pen. La distanza è notevole, anche se…



Francia,
è scontro
tra due Paesi diversi

Domenica prossima la Francia tornerà alle urne per il ballottaggio delle elezioni presidenziali. Gli elettori dovranno scegliere chi, tra Emmanuel Macron e Marine Le Pen, diventerà presidente della…



Macron, Le Pen, Mélenchon: attenti che a scimmiottarli in Italia si va a sbattere

Chi è la Marine Le Pen italiana? Chi il Macron e il Mélenchon? Capita che anche in queste elezioni d’oltralpe si sia sviluppato da noi il giochino dei media e della stessa politica alla ricerca di…



La Commissione porta a Kiev la road map europea per un accordo di pace

Le immagini di Ursula von der Leyen e di Josep Borrell davanti ai cadaveri di Bucha sono state il momento più alto, sul piano delle emozioni, del viaggio a Kiev della presidente della Commissione e…