Germania, l’occhio
dei servizi segreti
su neonazisti e i novax

Il primo giugno del 2019 Walter Lübke, presidente del distretto di Kassel, cristiano-democratico, viene ucciso dal neonazista Stephan Ernst per aver tradito il “sangue tedesco” favorendo…



12 governi europei: “Costruiamo un muro contro i migranti”

Donald Trump ha fatto scuola. Dodici governi dell’Unione europea, tutti quelli di orientamento sovranista più (purtroppo) quello danese presieduto da una socialdemocratica e sostenuto da una…



Spd, Verdi e liberali
le contraddizioni del dopo Merkel

La politica tedesca è ancora nella fase post-elettorale in cui ci si chiede quale sarà la coalizione di governo. La Spd ha recuperato una (storicamente rara) maggioranza relativa, ma alcuni notano…



Le ombre dell’era Merkel sul processo d’integrazione europea

La cosiddetta «era Merkel» si avvicina alla sua conclusione dopo sedici anni da quando Angela entrò nel Palazzo della Cancelleria il 22 novembre 2005. Si avvia lentamente alla sua conclusione perché…



germania

Germania, il conformismo dei media non vede la svolta a sinistra

C’è un brutto modo di raccontare la politica. Politique politicienne, dicevano una volta i francesi: guardare solo agli schieramenti, alle personalità dei leader e ai loro maneggi ignorando i…



frontiere d'Europa

Alle frontiere d’Europa
Il rapporto di Medici
per i diritti umani

L’ultimo rapporto di Medu, Medici per i diritti umani, parla chiaro: la pandemia non scoraggia i migranti a tentare il Game e, se ce la fanno, ad oltrepassare anche il confine italo-francese per…



La difesa del voto
all’unanimità è il vero
obiettivo dei sovranisti

Il progetto politico, nel senso delle alleanze e degli schieramenti, non funziona perché non può funzionare: il gruppo unito dei sovranisti al parlamento europeo non si farà. Il motivo, in fondo, è…



La battaglia di Vasilica in nome di tutti
gli “orfani bianchi”

Sono chiamati “orfani bianchi”, sono i figli delle migranti provenienti perlopiù dai Paesi dell’est europeo, bambini lasciati con i nonni anziani, con un padre spesso disoccupato o separato dalla…



Non serve l’Ungheria senza Europa ma un’Ungheria senza Orbán

Se la Storia si facesse con i “se”, sarebbero molte le ragioni per cui l’Unione europea, intesa nel complesso delle sue istituzioni e dei paesi che la compongono, dovrebbe riconoscere le proprie…



Regionali in Francia, vince l’astensione e penalizza il Rassemblement di Le Pen

Circa il 68%! Cosi indicano le ultime proiezioni nel corso della notte tra domenica e lunedi. Un tasso di astensione enorme, che s’impone come l’elemento decisivo da analizzare per comprendere il…



Scozia, con l’Inghilterra
una partita tra calcio
e sogno europeo

Martedi scorso, prima della partita tra Scozia e Repubblica Ceca, l’inno scozzese intitolato “fiore di Scozia” è risuonato dopo 23 anni in una partita dei campionati europei. L’ultima volta era…



Francia, allarme astensione alle regionali: così vince la destra

Il 20 e il 27 giugno si svolgeranno in Francia i due turni elettorali delle elezioni regionali. Se i risultati finali del 27 dipenderanno dal complesso gioco delle alleanze e delle desistenze nelle…