La qualità è meglio della quantità:
Draghi applichi il “whatever it takes”
su crescita e clima

La qualità è meglio della quantità. Non lo ha detto una persona qualsiasi, ma un fisico, anzi un premio Nobel, il professor Giorgio Parisi, accademico dei Lincei. Si tratta, quindi, di parole…



Roma Virginia Raggi

Roma al ballottaggio:
dopo i giorni della tensione
a Gualtieri serve un ultimo scatto

Si va al voto per il ballottaggio in un clima oscuro, ovunque ma particolarmente a Roma, che è stata teatro – sabato scorso – dell’assalto alla sede nazionale della CGIL in corso d’Italia. È opinione…



Germania: le ragioni (e gli ostacoli) per un governo SPD-Verdi-Liberali

Ieri, sulla prima pagina della Bild Zeitung, il più diffuso quotidiano tedesco, campeggiava una foto dei leader dei Verdi e dei Liberali della FDP sorridenti; la foto, pubblicata da entrambi allo…



La lezione afghana? Nessuno l’ha ancora studiata e compresa

“La lezione afghana” è il titolo più gettonato del momento - convegni, seminari, articolesse. Ma al netto di vaghezze e luoghi comuni, quale sia questa lezione afghana resta confuso anche nell’area…



Un grande partito
di sinistra e ecologista per fermare la deriva presidenzialista

Sul Corriere della Sera, Galli della Loggia (G.d.L) prende atto della fine della Repubblica parlamentare italiana. Non denuncia l’involuzione democratica ma la giustifica. C’è da notare che uno dei…



Il ministro Cingolani sbaglia. Il futuro dell’energia non è
nel nucleare diffuso

Poiché da oltre 50 anni mi occupo di cose che hanno a che fare con la qualità dell’ambiente e della nostra vita, vengo considerato un ambientalista. Non so quanto radical e quanto chic. Quindi non so…



La rotta balcanica bloccata in Val di Susa

Le immagini dei due corpi che precipitano dall’aereo in volo e partito da Kabul risvegliano in chi le guarda, comodamente seduto sul divano di casa propria, un sentimento di commozione, così come…



Italia in fiamme:
gli incendi
vanno prevenuti,
non spenti

“La strage del clima” titolava “la Repubblica” in prima pagina il 16 luglio dando, notizia dell’ondata di maltempo che stava devastando Germania e Belgio e riferendo che secondo gli esperti si…



Il teatrino della politica
ora è a 5 Stelle
In scena con i sovranisti

Il teatrino della politica. Ricordate? Era il 2018, tre secoli fa. Alle elezioni politiche aveva vinto chi voleva “aprire il Parlamento come una scatoletta di tonno”, abolire le auto blu, simbolo del…



Tra Feltri e il pediatra
la destra di Milano
non sa che pesci prendere

Come ormai saprete (non è mai mancata un’ampia informazione sul peregrinare della destra italiana alla ricerca di candidati sindaci), la triade Meloni-Salvini-Berlusconi ha infine partorito i suoi…



Quella cena di Natale a casa di Raffa
a parlare di comunismo e televisione

“Rafaella Carrá, la diva que «siempre» votaba comunista y cantó sin pudor al sexo”: e così, con questo titolo, la saluta la Spagna che l’aveva rapita e osannata. In fondo, in poche parole, c’è tutta…



In nome di Yusuf, una coperta della memoria

Tra donne ci si capisce. E a volte basta un gesto spontaneo per dimostrarlo, al di là delle esperienze e delle lingue diverse. Una coperta poggiata sulle spalle di una migrante sbarcata a Lampedusa,…