"Come sempre": l’antologia di trent’anni di poesia di Paolo Febbraro

In una sua recente raccolta di saggi e interventi, dal titolo "Poesia allo stato critico" (Inschiboleth 2021), Paolo Febbraro, a proposito delle responsabilità del poeta-critico, scrive: «Egli sa che non potrà mai espugnare…


Ecopoetry, quando la poesia incontra la sofferenza dell'ambiente

"Un cambiamento nella visione è un cambiamento nella forma. | Un cambiamento nella forma è un cambiamento della realtà". Si apre con questa citazione del poeta Jerôme Rothenberg in epigrafe, l’ultima raccolta di Prisca Agustoni,…


Palma: dal movimento di Genova
per attraversare la stasi del presente

divisione non c’è chiarezza nelle immagini nel flusso già alla fonte c’è acqua nei giudizi. La memoria è magra misura i vuoti la chiarezza è di parte. Dal venerdì da prima ancora non andare – andiamo – no. Dividere di gioia il…


‘’Truganini nella spam’’: cura e memoria
in una silloge di Fabio Pusterla

Sono andati di fretta nessuno li ha salutati nessuno li rammenta nessuno li ha guardati. Adesso sono scomparsi persi nel nulla estinti. Le stelle si sono spente nel cielo dei vinti. È da tempo che qualcosa si muove nel mondo…