Basta giochini sui fondi,
sono lo strumento
per cambiare il Paese

L’ostracismo di parte della politica italiana, dal premier Conte ai grillini in compagnia di Salvini e Meloni, verso il Mes (il fondo salva-stati) e anche di altri strumenti di aiuto europeo, è sorprendente perché nessun altro…


Sergio Siglienti, in memoria
di un banchiere perbene

C’è un pezzo di storia che se ne va con la scomparsa di Sergio Siglienti: banchiere per una vita, figlio di una lunga e coerente storia antifascista e democratica, intellettuale raffinato come possono esserlo certi uomini di…


Fiat schedature

Quei direttori
del giornale unico
di Elkann e la Fca

I direttori di Repubblica-Stampa, il giornale unico di John Elkann, sono impegnati in questi giorni a difendere il loro editore e proprietario di Fca che ha chiesto a Intesa Sanpaolo un prestito di oltre 6 miliardi di euro…


Perché far partecipare
i lavoratori alla
gestione delle imprese

Soldi a fondo perduto, prestiti bancari garantiti dallo Stato, flussi di liquidità, partecipazione pubblica ad aumenti di capitale di imprese private, rinvii dei versamenti di imposte, fiscalizzazione di oneri. Per contrastare la…


Arrivano gli Agnelli,
nuovi padroni
è la fine di Repubblica

Il 3 dicembre 1989 Eugenio Scalfari scrisse un fondo, su la Repubblica, dal titolo inequivocabile: “La libertà di stampa non si compra”. Poche ore prima Silvio Berlusconi, grazie a un accordo con gli eredi Formenton, era…


Carlo Bonomi
e il revanchismo
del capitalismo

Chiamato a riaffermare la storica funzione di guida del Paese dell’industria del Nord, Carlo Bonomi, neo presidente della Confindustria, probabilmente dovrà cambiare direzione e calmare gli spiriti di rivincita dei suoi associati…


Nella guerra
al virus non tutti
hanno le armi giuste

Fidiamoci delle parole di Mario Draghi: «Di fronte a circostanze non previste, un cambio di mentalità è necessario in questa crisi come lo sarebbe in tempi di guerra. Lo shock che ci troviamo ad affrontare non è ciclico. La…


Virus e recessione,
servono nuove soluzioni
per l'economia

Quando sarà tutto finito, quando il Covid-19 si sarà ritirato o forse sarà stato sconfitto, quando ci troveremo a fare i conti del disastro economico e sociale, quali strumenti, quali armi avremo a disposizione per risollevarci?…


Il coronavirus manda
in tilt l'economia:
la recessione si avvicina

Abbiamo iniziato con l’assalto agli scaffali dei supermercati. Forse finiremo con la nuova recessione globale, secondo le previsioni dell’agenzia Moody’s, che non risparmierà l’Italia: gli effetti economici del coronavirus non…


Economia ferma, trionfa
l'Italia dei furbetti
e del sommerso

Se tutto andrà bene l’economia italiana crescerà nel 2020 dello 0,6% , secondo le stime del ministero dell’Economia, dopo aver chiuso l’anno dei due governi Conte su basi invariate (se va bene il dato finale sarà più 0,1%-0,2%).…


Il crack annunciato
è arrivato: la crisi
della Popolare di Bari

Questi giorni che portano al Natale presentano un copione politico ed economico che conosciamo bene, perché lo abbiamo già vissuto in passato. Ci sono gli ultimi scontri sulla manovra di bilancio, tra piccoli ricatti e veti…


Gli Agnelli e Repubblica:
che succederà
nell'editoria italiana?

Per comprendere le ragioni e le conseguenze dell’acquisto del gruppo Gedi (la Repubblica, La Stampa, il Secolo XIX, L’Espresso, tredici giornali locali e varie radio) da parte degli eredi Agnelli bisogna partire da qualche dato.…