Dall’uovo di Pasqua

Dall’uovo di Pasqua/ è uscito un pulcino/ di gesso arancione/ col becco turchino./ Ha detto: ‘Vado,/ mi metto in viaggio/ e porto a tutti/ un grande messaggio’./ E volteggiando/ di qua e di là/ attraversando/ paesi e città/ ha…


Stranieri

Se voi avete diritto di dividere il mondo in italiani e stranieri allora vi dirò che, nel vostro senso, io non ho Patria e reclamo il diritto di dividere il mondo in diseredati e oppressi da un lato, privilegiati e oppressori…


Clima

Non so cosa direi a Donald Trump se lo incontrassi, probabilmente niente, perché con lui i fatti non funzionano. Qualcun altro dovrà convincerlo, perché io non ho tempo. Molte persone si sono concentrate su di me come persona e…


Programmi

E quali i temi con i quali cimentarsi per l'auspicato ritorno ad una seria elaborazione culturale, per mettere a punto programmi non raffazzonati? Comincio con l'indicarne tre: i diritti fondamentali; i servizi pubblici; i limiti…


Elettromeccanici

...Vista la bella giornata la classe operaia presenta le sue credenziali: meno ore e più paga, maggior protezione quando si cade malati, e il diritto di organizzare le idee dei lavoratori alla luce del sole. È la lotta degli…


Demone

Il nostro demone, quella capacità umana di ripetere all'infinito atti, paure e l'empatia negli atti riduttivi e demonizzanti della descrizione di gruppi odiati, questo demone cresce rigoglioso in ciò che si definisce la sfera del…


L'altro Matteo

Sulla cattedra di Mosè si sono seduti gli scribi e i farisei. Quanto vi dicono, fatelo e osservatelo, ma non fate secondo le loro opere, perché dicono e non fanno. Legano infatti pesanti fardelli e li impongono sulle spalle della…


Neofascisti

Noi per 15 anni abbiamo detto che i neofascisti erano un problema e tutti ci hanno ridicolizzati e presi per matti. Adesso proviamo a dire che sono un problema, ma sono anche resistibili: non stanno prendendo il potere e sono…


Pericolo pubblico

“Loro” possono, o meglio debbono essere incolpati per il malcontento, l’insicurezza e il disorientamento che ci affliggono dopo un quarantennio in cui si sono verificati i più repentini e profondi sconvolgimenti dell’intera…


La mèta

Udii suonare una tromba in lontananza e domandai al servo che cosa significasse. Egli non lo sapeva e non aveva udito niente. Presso il portone mi trattenne e mi chiese: “Dove vai, signore?”. “Non lo so” risposi. “Pur che sia via…


Arcobaleno

Qua fuori stasera un sacco di ragazzine e ragazzini ci stanno guardando e vedono l'inizio di qualcosa, beh, un po' diverso. Vedono una città dove non importa di che colore sei e dove non importa chi ami. Nella Chicago che…