Contro Medici Senza Frontiere
l'arma odiosa della paura:
diffondono malattie e contagio

Attenzione. Stavolta l’attacco non è soltanto alla pratica della solidarietà umana e al diritto internazionale, che impone di salvare chiunque e comunque si trovi in pericolo in mare. A questi attacchi ci siamo in qualche modo…


La jacquerie dei "giubbotti gialli" e le rivolte del passato

A Étienne Marcel, ricco importatore di tessuti che nel 1358 guidò la plebe contro la corte e i nobili di Parigi, è stata dedicata una statua, che si trova ancor oggi vicino all’Hotel de Ville. È dubbio che lo stesso onore sarà…


Insulti ai giornalisti:
qualche riflessione
sui déjà-vu nella storia

"Qualunque persona che abbia un briciolo di onore dovrà fare molta attenzione a scegliere la professione di giornalista”. Se questa frase vi ricorda qualcosa o qualcuno, sappiate che venne scritta sul suo diario il 14 aprile del…


Libertà di stampa

Al mattino leggo i giornali: notizie e commenti, quelli che condivido e quelli che non condivido e forse questi secondi per me sono ancora più importanti. Perché è importante conoscere il parere degli altri, le loro valutazioni…E…


Cent'anni fa la Repubblica di Weimar
Perché la sua storia ci parla ancora

Il 9 novembre del 1918 in Germania fu proclamata la Repubblica. Fu proclamata due volte: la prima dal socialdemocratico Philipp Scheidemann, che affacciato a un balcone del Reichstag parlò alla folla scippando al suo compagno di…


Il ministro della Lega
vuole militarizzare
l'Agenzia Spaziale

La Lega, per l’interposta persona del ministro dell’Istruzione e della Ricerca Marco Bussetti vuole militarizzare l’Agenzia Spaziale Italiana. Questo sarebbe il senso della ventilata nomina alla guida dell’ente del generale…


Il nuovo socialismo deve partire
dalla Costituzione fondata sul lavoro

“Manifesto per un nuovo socialismo” è il sottotitolo che Paolo Ciofi ha dato al suo libro-saggio “La rivoluzione del nostro tempo” (Editori Riuniti, 95 pagine) dato alle stampe subito dopo l’esito disastroso, per la sinistra,…


L'addio di Merkel
Cambierà tutto per
la Germania e l'Europa

Se ne va. Proprio quando sembrava che se la fosse cavata in extremis, grazie alla disperata rimonta del fido Volker Bouffier che in Assia è riuscito a contenere le perdite disastrose della CDU giusto per quel pochissimo che gli…


Assia, giù Cdu e Spd
La vera novità
è l'avanzata dei Verdi

Angela Merkel traballa ma non cade. La große Koalition incassa una mazzata equamente distribuita tra le sue due componenti (meno 11% la CDU e meno 10 e rotti anche la SPD) ma, almeno per ora, non è alle viste la sua fine. La…


Dalla Norvegia all'Italia,
il libro nero della violenza
xenofoba e fascista

Il 22 luglio del 2011 Anders Behring Breivik uccise 77 persone, quasi tutti giovani appartenenti a un’organizzazione socialdemocratica, tra Oslo e l’isola di Utøya. Fu in qualche modo l’inizio di una nuova fase dell’eversione…


Manovra, l'arroganza
di Roma e le debolezze
di Bruxelles

La Commissione UE ha risposto nel modo più duro possibile alla scelta del governo Salvini-Di Maio (e Conte) di andare allo scontro aperto sul deficit. E l’ha fatto aggiungendo un elemento di drammatizzazione in più facendo…


Europee, il bluff di Salvini e l'autogol di Di Maio

E così Matteo Salvini vuole fare il presidente della Commissione europea. Vuole andare a Bruxelles per portare a compimento il lavoro al quale si sta dedicando da mesi in Italia: distruggere l’Europa che esiste per sostituirla…