Berlusconi s'allinea ai sovranisti e la destra si unisce sul maggioritario

Al netto della propaganda (“Siamo uniti e compatti””) e delle false lusinghe al limite della circonvenzione d’incapace (Berlusconi al Quirinale!), la vera svolta del centrodestra dopo il vertice dei tre leader riguarda l’eterna…


Festa in piazza per la vittoria di Roberto Gualtieri a sindaco di Roma

Amministrative,
il centrosinistra vola:
governare fa bene

Si ricomincia dal punto più basso della caduta. Roma e Torino sono riconquistate dal Pd e dal centrosinistra a un lustro di distanza dalla peggiore disfatta amministrativa che anticipò il trionfo populista in tutta Italia Con…


amministrative

Nelle città s'inceppa
la macchina sovranista
e populista

Buone notizie dalle città: la macchina sovranista si è inceppata, il Pd e il centrosinistra tornano competitivi e vincenti persino oltre le previsioni e l’alleato populista non è più così indispensabile, anzi è ridotto ai minimi…


5 Stelle, in onda
la telenovela della noia
e dell'ipocrisia

Comunque andrà a finire, questa infinita telenovela pentastellata tra Beppe Grillo e Giuseppe Conte ha già battuto tutti i record di noia e di ipocrisia. Telenovela in senso letterale, con tanto di “maratona straordinaria” sulla…


Emergenza democratica:
il maggioritario
nel Parlamento ridotto

L’errore più grande del governo giallorosso è stato forse quello di non aver portato a compimento (anzi di non aver neppure avviato) la riforma proporzionale del sistema elettorale. Può sembrare una questione astrusa in tempi…


Conte ora ha gli iscritti
Gli manca la politica
(e un po' di senso etico)

Prima le buone notizie per il Movimento 5 Stelle a guida (?) Guseppe Conte: il Garante della privacy ha ordinato all’Associazione Rousseau di Davide Casaleggio di consegnare l’elenco degli iscritti al partito grillino. Sorvoliamo…


Né pop-corn, né Bearzot
Il Pd pensi a sé
più che ai 5 Stelle

Né i pop-corn, né Bearzot. Il Pd è alla ricerca di una strada nuova nel sempre più travagliato (e ambiguo) rapporto con i 5 Stelle. Non la rinuncia a fare politica, ovvero la disastrosa strategia renziana dopo la batosta…


Meno big, più salite e sfide incerte
Al via il Giro d'Italia della "ripartenza"

Il Giro d’Italia – che inizia oggi, sabato 8 maggio, a Torino e si conclude domenica 30 a Milano – è la più bella corsa ciclistica del mondo. Più che organizzativi, i meriti sono – per così dire – del territorio: nessun’altra…


Sardegna, il disastro
di una classe dirigente trasformista

Da isola “Covid free” al suo opposto, verrebbe da dire “All Covid”. Da prima zona bianca d’Italia a una delle ormai rare zone rosse rimaste sulla cartina. Amaro il destino della Sardegna, il capovolgimento totale del suo status…


Eletta Serracchiani
Ora il Pd smetta
di parlare solo a se stesso

C’è un duplice vizio che affligge il Pd, due limiti quasi perfettamente simmetrici. Il primo è quello che un po’ semplicisticamente si potrebbe definire doroteo, ovvero il procedere senza conflitti, scansando le questioni più…


Pd, è l'ultima sirena:
la sua maledizione
colpisce anche Zingaretti

Fuori un altro. La maledizione del Pd ha fatto l’ennesima vittima tra i suoi leader: Nicola Zingaretti ha annunciato le dimissioni, che formalizzerà all’Assemblea nazionale della prossima settimana. Con parole pesantissime: “Mi…


Draghi: Europa, etica
e lotta alla pandemia
"L'unità è un dovere"

L'Europa, certo: anche perché senza l'Europa c'è pure meno Italia. E la lotta alla pandemia, il vero nemico di tutti. E il sostegno a chi è in difficoltà, a cominciare dai giovani, dalle donne e da quei lavoratori  autonomi…