Salvini assolve
l'assessore leghista
assassino

“Quanto tempo è rimasto all’interno del locale?” “Un secondo” “Disturbava gli altri avventori?” “No”. Così ho registrato il dialogo di ieri mattina tra il gestore (cinese) di un bar di Voghera e il bravo inviato del Tg3…


Tra Feltri e il pediatra
la destra di Milano
non sa che pesci prendere

Come ormai saprete (non è mai mancata un’ampia informazione sul peregrinare della destra italiana alla ricerca di candidati sindaci), la triade Meloni-Salvini-Berlusconi ha infine partorito i suoi candidati: un magistrato a…


Non è questo
il Paese di Beccaria,
Gozzini e Basaglia

Non so quanti abbiano ricordato che poco meno di vent’anni fa, a Genova, poliziotti, carabinieri, finanzieri si esibirono in prove di brutalità insensata e impietosa, come neppure negli anni sessanta o settanta della…


Milano, la destra
promette più traffico
e centri commerciali

“L’anti Sala? Vi stupiremo”. Lo ha promesso l’altro ieri Silvio Berlusconi ai lettori del Giornale (titolo a piena pagina della cronaca milanese) e ai suoi compagni riuniti in assemblea. Come si fa a non credere al vecchio…


In ginocchio contro
il razzismo? Meglio far finta di niente

Fanno tutti finta di niente... Nei giorni scorsi s’è molto discusso e scritto a proposito di chi sta in piedi e chi si inginocchia. Era successo che metà della nostra nazionale agli europei si sia inginocchiata, l’altra metà…


I vaccini, Camilla, la fretta di ripartire senza sapere più aspettare

Per quanto si muoia da sempre, giovani e vecchi, alla morte non ci si abitua mai. Il Covid però ha cambiato le carte in tavola. Di fronte al bollettino quotidiano, duecento, trecento, quattrocento morti, vecchi e giovani, fino a…


Mottarone o Morandi,
se il cantiere vale
più della vita

Quanto vale una vita? Chi se la sente di dare una risposta, di fronte ai quattordici morti schiacciati in una cabina della teleferica che avrebbe dovuto lasciarli sulla cima del Mottarone, una pacifica montagna tondeggiante in…


Sindaco di Milano,
l'usato sicuro
di Salvini non funziona

Albertini ha fatto il bis, rifiutando per la seconda volta, su consiglio della moglie e dei sondaggi, non fidandosi dei suoi sponsor e delle loro solenni promesse, fiutando i malumori di alcuni (a partire da Berlusconi), la…


Terrorismo, archiviata la linea Mitterand ma la giustizia arriva tardi

E’ stato un risveglio brusco e amaro, non si può negarlo, un risveglio che ha riportato ai nostri occhi e ai nostri cuori gli anni di piombo, fascisti e brigatisti vari all’opera, tra bombe e mitra, attentati ai treni e cadaveri…


Il fantasma di un ex sindaco (in mutande) si aggira per Milano

Si potrebbe cominciare così: un fantasma s’aggira per Milano. Oppure si potrebbe mimare quei film di successo all’esordio, che si replicano in infinite insulse puntate: tipo Rocky, dall’uno al cinque. Avanti, fino all’esaurimento…


Ecatombe in mare mentre noi parliamo d'altro, la Ue non sia una fortezza

Centotrenta morti annegati di fronte alla Libia, mentre in Italia ci si accapiglia sulle riaperture sì sulle riaperture no, su come distribuire duecento miliardi, una parte dei settecento e cinquanta miliardi del cosiddetto Next…


Mario Draghi, ovvero
le disavventure
della sobrietà

Forse Mario Draghi, presidente del consiglio dal 13 febbraio, quindi esattamente da due mesi, parla troppo bene l’inglese per capire l’italiano, forse si è dovuto troppo a lungo destreggiare tra conti bancari europei e rigide…