mossa del cavallo

Attento Zingaretti: la mossa del cavallo di Renzi può distruggere il Pd

Renzi gioca d’anticipo. Appena ha annusato che il Pd avrebbe stretto un’alleanza con il M5S ha rotto l’attesa passiva di una operazione comunque a conduzione altrui. Ha trasformato il suo cedimento strategico in una…


Le tante (troppe) maschere di Giuseppe Conte

Si ricama molto nei giornali sulla compiuta metamorfosi di Conte che, da capo unto dalla rete, oggi riceve la fiducia dell’aula esortando ad un “uso responsabile del social network”. Da presidente anonimo, che obbediva sempre…


Così la sinistra
è condannata
all'estinzione

Ha qualcosa di surreale l’esultanza del Pd che brinda e spaccia come un trionfo epocale l’aver rinunciato alla figura di un suo vice premier. Dopo aver già ceduto su ogni cosa in maniera vistosa e unilaterale, i negoziatori del…


Un Conte bis
segnerebbe
la capitolazione del Pd

C’è una aporia insuperabile nel ragionamento dei costituzionalisti che, in difesa della sacralità della Carta, invitano Zingaretti al più umiliante dei trasformismi, quello di tradire tutte le sue parole pubbliche (la menzogna…


Se la sinistra perde
i fondamenti
della politica

Se l’Italia è da oltre vent’anni la prima grande malata delle democrazie occidentali, qualcosa di profondo si è verificato nella sua storia recente sino a sedimentarsi nelle coscienze di tutti. Non solo le credenze di massa sono…


Governismo malattia senile della sinistra. No ad accordicchi Pd-M5S

La razionalità in politica è un postulato sempre problematico. Ma la precipitazione verso condotte del tutto irrazionali resta comunque un evento sorprendente, anche in un tempo così lungo di latitanza di ceti politici attrezzati…


Il capitano abusivo
che sogna
di diventare colonnello

C’è tra gli interpreti chi legge, lo ha fatto anche Marco Revelli, il linguaggio politico di Salvini come il compimento della svolta comunicativa inaugurata con il berlusconismo. Questo accostamento però non è del tutto…


Tregua costituzionale
per fermare
chi vuole "pieni poteri"

Perché, subito dopo aver incassato la legge Salvinissima, la madre di tutte le norme securitarie che sprigionano odore di morte, ricevendo solo una innocua, considerato il momento, lettera di auspici correttivi futuribili…


Il Quirinale
e una legge
disumana e illiberale

L’approvazione del decreto sicurezza dà una definitiva sepoltura al mito estivo, ostinato quanto inconsistente, circa la differenza etico-politica irriducibile tra grillini e leghisti. E pone, in aggiunta al dato politico ormai…


salvini e Di Maio

L'alleanza coi 5stelle
è senza ritorno, occorre
un'alternativa di sistema

E’ forse più probabile che il Pd si frantumi come un cristallo fragile che a spezzarsi sia la sempre precaria coalizione gialloverde. Evidenti sono le tendenze dissolutive che attraversano il Pd, con i dirigenti che si…


Contro la decadenza civile della Repubblica

Bisogna cogliere subito il tratto evocativo di quello che è successo in Sicilia, con le plebi sovraniste che invocano lo stupro per la capitana tedesca, con il capo leghista che reclama la galera per i deputati dell’opposizione e…


Il Corriere sposa
il sovranismo
contro il Pci

Per adeguarsi a questi fastidiosi tempi oscuri, che vedono l’ascesa di grotteschi capitani padani che imitano tragici condottieri del secolo scorso e annunciano repressioni esemplari parlando in nome di tutto il popolo, il…